Home Rubriche City Tips

La romana Giada Fang tra le giocatrici piu’ forti del poker italiano ed internazionale

SHARE

Lei è Giada Fang, origini cinesi ma nazionalità italiana, classe ’84. Membro stabile del Team Pro Online di Pokerstars.it, Giada forse non è ancora conosciutissima sulla scena internazionale, ma quanto fatto nell’online è il viatico ideale per un brillante futuro anche nel poker live.

 

Vive a Roma ed é la nuova promessa internazionale del poker italiano: è molto giovane ed ha conseguito risultati nella carriera pokertistica e in quella accademica, vincendo più volte le olimpiadi di matematica e fisica. All’università non è da meno, visto che deve laurearsi in medicina e chirurgia. Ed è stato proprio durante il periodo universitario che è avvenuta la folgorazione con il poker.

Negli ultimi tre gli anni (nel 2012 ha sigillato il risultato proprio in extremis, il 30 dicembre) la bella romana ha conquistato lo stato di SuperNova Elite sulla nota poker room e guadagnandosi la nomea di miss poker. Chi si avventura nel mondo del professionismo sa bene di quanta tenacia, pazienza e abilità ci sia bisogno per raggiungere la famigerata soglia del milione di punti VIP, ed è per questo che il risultato della Fang (prima donna europea a riuscirci) è di assoluto rilievo.

Poco importa che nel poker live il miglior risultato resta il 14esimo posto all’IPT di Sanremo datato 2010: Giada è giovane, decisa a maturare sempre più esperienza e ad affinare il proprio gioco per affrontare una nuova fase della sua carriera.

Lei, da sempre ritenuta una “mente matematica” e per questo affascinata dal texas hold’em (non disdegna, come lei stesso ammette, qualche puntatina anche nell’Omaha, soprattutto quando è “assetata” di punti VIP), sa bene che anche un episodio può cambiare, in positivo, la storia. 

Era il 2008, Giada è vittima di un brutto incidente in moto che la costringe a un periodo di riposo forzato di oltre un mese; in pratica non può muoversi dal letto, bloccata nelle gambe ma con un vortice di idee e intuizioni imparabile. 

Si avvicina al poker online, conosce Pokerstars, si iscrive con il nickname “CatSniper84” e comincia ad accumulare esperienza con i sit&go con microlimiti. Presto la Fang si renderà conto di avere una marcia in più rispetto agli avversari; presto capirà che la sua stella è pronta a diventare una SuperNova!

 

    

 

Infografica Pokerstars
Infografica a cura di PokerStars.it

SHARE