Home Rubriche City Tips

Maker Faire, The European Edition

SHARE
MakerFaire2014-crafty robot

Lo spettacolo dell’innovazione

Maker Faire è il più importante spettacolo dell’innovazione al mondo, un evento ricco di invenzioni, creatività e inventiva. E’ il luogo dove maker ed appassionati di ogni età e background si incontrano per presentare i propri progetti e condividere le proprie conoscenze e scoperte. Solo nel 2014 Maker Faire ha proposto 131 eventi e ha raggiunto oltre 1,5 milioni di visitatori complessivamente, sin dal suo lancio a San Mateo, in California nel 2006, neanche un anno dopo la pubblicazione del primo numero di “Make: Magazine”, la rivista di riferimento per tutti i #makers, nel 2005.

Maker Faire Rome – The European Edition è organizzata dalla Camera di Commercio di Roma, attraverso la sua Azienda speciale Asset Camera, la MFR punta a rimettere al centro del dibattito sull’innovazione la città di Roma e favorire la diffusione della cultura dell’innovazione. Make Faire Rome è la più grande Maker Faire al di fuori degli Stati Uniti. La sua terza edizione si terrà dal 16 al 18 ottobre trasformando la Città universitaria della Sapienza di Roma in una città del Futuro. 100 mila metri quadrati dedicati a workshop, seminari e più di 600 stand dove i visitatori potranno scoprire le tante invenzioni in mostra: bijoux stampati in 3D, biciclette intelligenti, la cuccia domotica per gli amici a quattro zampe, la lampada che insegna le lingue, il kit per fare l’aceto con Arduino, l’abito musicale, un’enorme voliera dove i droni si esibiranno con le loro perfomance e tanto altro ancora.

L’Area Kids, di circa 3000 mq, dedicato ai ragazzi dai 5 ai 16 anni, propone un ricco programma interattivo per i giovani innovatori: laboratori di programmazione, tour guidati da animatori scientifici, “Isole Didattiche” dove i ragazzi potranno realizzare concretamente il loro primo robot, circuito o videogioco sperimentando in prima persona il vero spirito maker! L’Area Kids della Maker Faire nasce per lanciare un importante messaggio educativo: i ragazzi possono diventare creatori di tecnologia e imparare ad avere maggiore consapevolezza nelle proprie possibilità, trasformandosi così in autentici creatori e non più in semplici utilizzatori di prodotti creati da altri.
Per eventuali informazioni è possibile visitare il sito www.makerfairerome.eu

Massimiliano Liverotti

SHARE