Home Rubriche City Tips

Presentazione del progetto “Book in progress”

SHARE
soldi

Libri di testo: come far risparmiare 250-300 euro alle famiglie.

Insegnanti che diventano autori dei libri di testo destinati agli studenti; libri di testo messi in rete gratuitamente e stampati dalle scuole; famiglie che risparmiano 250-300 euro sulla spesa dei libri di testo.

Questo, ed altro ancora, è “Book in progress”, un progetto condiviso da  Adiconsum, nato nell’Istituto “E. Majorana” di Brindisi ed estesosi a 14 scuole del territorio nazionale.

Quante le materie i cui libri di testo sono stati tramutati in book in progress? Quante le scuole, gli insegnanti, gli studenti e le famiglie coinvolti? Quale risparmio per le famiglie? Quali i vantaggi per gli studenti da questa nuova didattica?

Di tutto questo si parlerà nella conferenza stampa indetta da Adiconsum e ITIS “E. Majorana” venerdì 14 maggio alle ore 11.00.

•    Interverranno:
Paolo Landi, Segretario Generale Adiconsum
•    Salvatore Giuliano, Dirigente Scolastico ITIS “E. Majorana” di Brindisi

Il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), invitato a partecipare, sarà presente con un proprio rappresentante.

Sarà inoltre presentata la Piattaforma di assistenza gratuita on line per gli studenti, per evitare alle famiglie i costi per le ripetizioni.

Informazioni:

Venerdì 14 maggio 2010 – ore 11.00
Roma – Piazza S. Giovanni in Laterano, 40
(presso sede Agenzia di stampa Econews)