Home Rubriche City Tips

“Arti & Mestieri”, torna nella Capitale la fiera dell’artigianato e dell’enogastronomia

SHARE

Dal 15 al 18 dicembre si svolge la sesta edizione della mostra-mercato “Arti & Mestieri Expo”, l’evento che chiude il calendario fieristico della Nuova Fiera di Roma e che negli ultimi tempi per la capitale è diventato ormai il consueto appuntamento natalizio con l’artigianato e l’enogastronomia Made in Italy.

La manifestazione è incentrata sulla valorizzazione e la tutela della figura e del lavoro degli artigiani, con i loro mestieri e tutte le loro produzioni appartenenti a diversi settori merceologici: dall’ abbigliamento e accessori artigianali all’arredamento e complementi di arredo, oggettistica e articoli da regalo, oreficeria e gioielleria, ma anche prodotti enogastronomici. In programma per i visitatori sono state pensate molte attività tra cui dimostrazioni culinarie, spettacoli, laboratori, e le degustazioni dei prodotti da forno realizzati insieme all’Associazione Panificatori – CNA Roma, che curerà gli appuntamenti dedicati al Pane di Roma e al panettone artigianale, che per l’occasione sarà proposto anche in diverse e curiose varianti per ogni tipo di palato, dal panettone classico per i più tradizionali a quello al cioccolato per i più golosi, ma anche quello all’olio extravergine di oliva e il nuovissimo panettone alla birra artigianale. All’interno della fiera ci sarà anche una sezione gestita dalla Nazionale Italiana Pizzaioli Acrobati in cui abili pizzaioli si cimenteranno in dimostrazioni e spettacoli con l’impasto della pizza, ma ci sarà spazio anche per le competizioni come la selezione regionale per il Campionato Mondiale del Cappuccino, o la gara di mangiatori di pizza. La fiera è realizzata con il patrocinio di Roma Capitale e la partecipazione di Unioncamere Lazio, Provincia di Roma, Regione Lazio, CNA Roma e Confartigianato Roma, e quest’anno si concluderà con la premiazione per l’iniziativa “Articiclo” che sostiene la diffusione e la valorizzazione dell’artigianato e dell’arte che impiega materiali di riciclo.

Michela Romoli