Home Rubriche City Tips

Rifiuti ingombranti: Sospeso il servizio di ritiro a domicilio

SHARE
isole-ecologiche-a-roma

In attesa della nuova gare sono state sospese le prenotazioni per il ritiro da parte di AMA

È la stessa municipalizzata dei rifiuti a comunicare in una nota che il servizio di ritiro a domicilio dei rifiuti ingombranti, il cosiddetto ‘RiciclaCasa’, è temporaneamente sospeso. Purtroppo la gara ad evidenza pubblica che avrebbe dovuto riassegnare il servizio non sarebbe andata a buon fine.

Le ragioni di questo stop per un servizio molto utilizzato dai cittadini riguardano degli errori nella presentazione dei documenti di gara: “La commissione valutatrice – si legge nella nota diramata dall’azienda – ha riscontrato l’inidoneità della documentazione presentata nelle due offerte ricevute”.

Dal 18 giugno il servizio è quindi temporaneamente sospeso, nonostante questo, i rititi già concordati verranno comunque portati a termine. “Ama è già al lavoro per bandire al più presto una nuova gara – seguita la nota – che permetta di riprendere nel minor tempo possibile l’erogazione del servizio, vista l’indisponibilità comunicata ieri dal precedente fornitore di proseguire la raccolta, nelle more dell’espletamento della gara stessa”.

Intanto i cittadini che dovranno liberarsi dei propri rifiuti ingombranti dovranno utilizzare uno dei 14 centri di raccolta presenti sul territorio romano. Infatti l’AMA ha comunicato di aver già rafforzato il personale presente nelle oasi ecologiche “in modo da garantire comunque ai cittadini lo smaltimento gratuito dei rifiuti ingombranti, elettronici, speciali e di tutti quei materiali che non devono essere assolutamente gettati nei cassonetti stradali”.