Home Rubriche City Tips

Roma: Pronta l’Ordinanza antincendio

SHARE
incendio repertorio

In vista dei mesi estivi arriva l’ordinanza contro gli incendi boschivi

L’ORDINANZA – L’11 maggio il Commissario Tronca ha firmato l’ordinanza sul rischio di incendi boschivi. Il periodo in cui i divieti saranno in vigore va dal 15 giugno al 30 settembre “in tutto il territorio comunale, di tutte le azioni che possano determinare l’innesco di incendio nelle aree e nei periodi a rischio”.

LE AREE INTERESSATE – L’ordinanza del commissario interessa le “zone boscate e in tutti i terreni condotti a coltura agraria, pascoli incolti” dove si dovranno evitare “azioni che possano arrecare pericolo anche immediato di incendio”. 

I DIVIETI – In tali aree si fa assoluto divieto di fuochi per bruciare le sterpaglie, ma anche di “far brillare mine o usare esplosivi, usare apparecchi a firma o elettrici per bruciare metalli, usare motori e fornelli che producano braci, fumare o compiere altre operazioni che possano arrecare pericolo di incendio”. L’accensione dei fuochi è comunque consentita a quanti “per motivi di lavoro sono costretti a soggiornare nei boschi, solo per il riscaldamento o la cottura delle vivande, adottando le necessaria cautele del caso”, “per l’accensione di fuochi in appositi bracieri in aree appositamente realizzate nei giardini privati o condominiali sempre adottando le precauzioni del caso” “ai privati che eseguono attività ricettiva e in occasione di eventi di interesse sociale previa autorizzazione dell’autorità competente”.

(Foto di repertorio)