Home Rubriche City Tips

Sempre più italiani scelgono di studiare online

SHARE

Perché negli ultimi anni assistiamo ad una forte crescita delle Università Telematiche? Qualcuno parlerebbe di boom ma al momento ci sono in Italia oltre 60.000 studenti di Università che utilizzano un modello di e-learning per la didattica.

Quali sono i punti di forza di atenei il cui nome è ormai famoso come Unicusano?

  1. Esigenze economiche

Nelle Università Telematiche in media la retta è molto più elevata delle tasse di iscrizione degli atenei pubblici italiani. Eppure questo non ne ferma la crescita… perché?

Beh nel calcolo dei costi per studiare non c’è solo il costo dell’Università: posto che per un motivo (ad esempio quello di vivere in un piccolo Paese o il fatto che la facoltà che ci interessa in zona non è presente) o per un altro moltissimi studenti universitari si trovano a fare i pendolari o i fuorisede, possiamo pensare di fare dei piccoli esempi provando a valutare la spesa reale.

Prendiamo uno studente di un Paesino del Sud che va a studiare a Roma ed uno dello stesso paesino che studia online.

Per l’Università Pubblica a Roma diciamo che lo studente paga 600€ di tasse all’anno, mentre per la telematica l’iscrizione costa 2000€ (i costi sono tutti esempi, non rispecchiano esattamente nessuna università nello specifico). Una bella differenza!

Nello stesso anno però, oltre ai 600€ euro di tasse lo studente che vive fuori sede deve pagare l’affitto, considerando che se è molto fortunato può pagare circa 250€ al mese (ma può arrivare anche a pagarne 500 o 600 in una città come Roma) ci sono già oltre 2000 in più al mese. Poi ci sono tutti gli altri costi di bollette, pasti, mezzi pubblici per andare a lezione… Insomma il costo annuale è enorme.

Un pendolare spenderebbe di meno ma comunque avrebbe costi di mezzi e trasporti vari, pasti e livelli di stress abbastanza elevati.

Quindi il costo di una Telematica è assolutamente ammortizzabile per gli studenti che provengono da situazioni in cui dovrebbero spostarsi: alla fine diventa la scelta più conveniente.

2. Didattica facilitata

Con le università telematiche se manchi a lezione o se non sei stato attento o se non hai capito una cosa che il docente ha spiegato mentre cercavi di prendere appunti non ci sono problemi. Puoi rivedere online le lezioni ogni volta che vuoi!

Il materiale didattico è fornito in diversi formati (video, ebook, slide) rendendo il tutto molto facile. Non esiste più la necessità di dover trovare il collega di studi bravo a prendere appunti prima dell’esame che sa tutto su cosa prepararsi: basta collegarsi alla piattaforma per avere tutto!

3. Rapporto con i docenti

Forse vedrai i docenti di persona solo per fare gli esami tuttavia rispetto alla media delle grandi università pubbliche sarà molto più facile interagire con loro per domande e per la fatidica tesi (che in molte Università diventa una perdita di tempo enorme proprio perché i docenti spesso non sono disponibili).

Dovendo gestire pochi studenti e potendo anche loro gestire quasi tutto online, i docenti sono molto più disponibili per gli studenti delle telematiche.

4. Conciliare lo studio con altro

Studi e lavori? Sei un atleta semi-professionista o professionista che si allena tutti i giorni per 4 o 8 ore? Stai perseguendo la tua passione artistica? Sei in viaggio all’estero per imparare una lingua? Stai mettendo su una startup o un business online?Hai figli?

Con una università telematica potrai conciliare tutte le tue attività e studiare senza stress!