Home Rubriche City Tips

Via Pontina: Canadair in funzione per spegnere il nuovo incendio

SHARE
pontina incendio spegnimento

Presidi sanitari e acqua distribuita agli automobilisti in coda

IL NUOVO INCENDIO – Continua l’emergenza su via Pontina, dopo il nuovo rogo divampato qualche ora fa nella stessa area interessata dall’incendio di lunedì scorso. A rendere note le difficoltà di ripristino della normale viabilità è l’agenzia Astral che gestisce l’arteria: “Questa mattina e ancora in queste ore, si stanno generando nuovi incendi nella stessa zona colpita dalle fiamme due giorni fa, ovvero nelle aree adiacenti al tratto della Pontina, che va da Castel Romano a Pomezia”.

LE OPERAZIONI DI RIPRISTINO – Il nuovo focolaio sembra essere sotto controllo, anche se le operazioni di ripristino della carreggiata e di messa in sicurezza delle alberature subiranno dei ritardi: “Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco e dei canadair sta, però, scongiurando il propagarsi delle fiamme, anche se l’insorgere di questi nuovi focolai rallenta le operazioni di verifica e di rimozione delle alberature pericolanti, affidate a 15 squadre che lavorano sul posto da ieri senza sosta, e creano ulteriori disagi al ripristino della normale viabilità”.

ACQUA E PRESIDI SANITARI – Intanto si lavora anche all’assistenza dei tanti automobilisti bloccati nel traffico a causa della chiusura di via Pontina: “Astral Spa e la Protezione Civile stanno, intanto, fornendo acqua e assistenza agli utenti dei veicoli fermi nel traffico, mentre sono stati allestiti due presidi sanitari: uno, in direzione Latina, al bivio per Torvaianica, l’altro, in direzione Roma, in via Carlo Po”.

LeMa