Home Rubriche Food & Beverage

Cheesecake Fresca alle More, Mirtilli e Cocco

SHARE

Plakountopoiikon suggramma, non è un errore di battitura e neanche il caldo che mi fa parlare a vanvera, ma è il nome del primo dolce al formaggio che sia mai stato documentato. Lo davano gli antichi greci agli atleti durante le olimpiadi per fornirgli l’energia necessaria per gareggiare e dopo un anno di lavoro e fatiche direi che anche noi ce lo siamo proprio meritato.

Agosto è arrivato e finalmente si parte! Preferisci il mare o la montagna? Ecco la domanda alla quale non ho mai saputo rispondere e c’è da dire che in un paese bello e vario come l’Italia, è difficile saper scegliere. Ovunque vi troviate quest’estate, se passerete le ferie in Italia, potrete godere della stagione delle more che adesso inizia. Anche se noto come frutto di bosco, la mora quasi come un filo conduttore cresce su tutta la penisola, sia in altitudine che nella macchia mediterranea.  Raccogliere le more dal rovo è tutt’altro che facile ed è forse questo che le rende ancora più speciale, ogni bacca raccolta è una piccola conquista, squisita se mangiata ancora calda dal sole.

Sono le more le protagoniste di questa plakountopoiikon suggramma..scherzo, di questa Cheesecake fresca, che ho voluto abbinare ad una base fatta con un biscotto australiano e neozelandese, il biscotto ANZAC, fatto senza uova e con l’avena e la farina di cocco. Preparata in barattoli mono porzione è anche perfetta da portare ad un picnic!

Ecco la ricetta per fare circa 6 porzioni, se volete fare una torta raddoppiare le quantità

Per il biscotto ANZAC al miele

INGREDIENTI

150g di farina 00
100g di avena
85g di farina di cocco
150g di zucchero di canna
125g di burro
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di acqua
1/2 cucchiaino di bicarbonato

ISTRUZIONI

Scaldare il forno a 160°C e rivestire una leccarda con carta da forno. Far sciogliere il burro con il miele e l’acqua in un pentolino, poi aggiungere il bicarbonato. Versare in una ciotola dove avrete già messo gli ingredienti secchi, mischiare con un cucchiaio, creando un composto che assomiglia a della sabbia molto bagnata. Stendere ad uno spessore di circa ½ centimetro ed infornare per circa 15 minuti o finchè ben dorato e l’aroma di cocco e miele riempiono la cucina. Far raffreddare e poi sbriciolare nel fondo dei vasetti o bicchieri che userete per servire.

Per la crema di formaggio

INGREDIENTI

250g di panna fresca
250g di crema di formaggio tipo ‘philadelphia’
60g di zucchero zefiro
scorze di ½ limone e di ½ arancia
succo di mezzo limone

ISTRUZIONI

Far ammorbidire la crema di formaggio fuori dal frigorifero per circa 5 minuti prima di montarla con metà dello zucchero ed il succo di limone. Mettere da parte e procedere a montare la panna con lo zucchero restante e le scorze. Usare circa un terzo della panna montata per ‘allungare’ la crema di formaggio, mischiando vigorosamente per poi amalgamare il resto della panna con delicatezza, facendo attenzione a non smontarla. Con l’aiuto di due cucchiai o di una sac à poche riempire i barattolini nei quali avete già sbriciolato una base di biscotti ANZAC. Mettere i barattolini in frigo per almeno 4 ore.

Per lo sciroppo di more e mirtilli

INGREDIENTI

125g di more
125g di mirtilli
2 cucchiai di zucchero

ISTRUZIONI

In un pentolino a fuoco basso far ridurre metà dei mirtilli e metà delle more con i due cucchiai di zucchero, schiacciando per aiutare a creare uno sciroppo. Una volta pronto e raffreddato versare sulle cheesecakes fredde e usare i frutti freschi avanzati per decorare.
Nella decorazione mi sono divertita usando anche delle scaglie di cocco fresco, foglie d’oro e dei fiori di bouganvillea (è commestibile!).

Avete qualche desiderio per la prossima ricetta? Sono a vostra disposizione! Intanto mi fa piacere se mi venite a trovare su instagram:  SILVIABAKES

Augurandovi una buona stagione delle more e tanti bei picnic, a prestissimo,

Silvia – la pasticcera della porta accanto