Home Rubriche Food & Beverage

Doppio crumble ai frutti di bosco

SHARE

C’è la possiblità che in un giorno di sole ci sia mezz’ora di monsone con la grandine? State tranquilli e sincronizzate gli orologi perche sarà la mezz’ora in cui io sono a caccia di ribes.


Ovviamente anche questo ingrediente ha difficoltà a giungere nelle lande dell’Appio Latino quindi anche stavolta ho modificato la ricetta raddoppiando i lamponi, scelta dettata solo dal gusto personale (avete presente quella pubblicità dove le tipe si fanno il bagno nella piscina con i lamponi giganti? Ecco…se potessi…).
Oggi dopo le ricettine light di ieri mi cimento in un bel dolce british, pronto giusto in tempo per il passaggio fulmineo di IronMan prima della sua prossima missione.

Ingredienti:
Per la base e il crumble
1 1/2 di tazza di farina
200 gr di burro
1 tazza di zucchero di canna
1 tazza e 1/4 di fiocchi di avena
1 cucchiaino di cannella
1/2 cucchiaino di bicarbonato e di sale

Per il ripieno:
125 gr di lamponi
125 gr di mirtilli
125 gr di ribes
3 cucchiai di yogurt
1/4 di tazza di zucchero di canna
scorsa di 1/2 limone
2 cucchiai di farina
2 cucchiai di succo di limone

Preparazione:
Nel mixer impastatetutti gli ingredienti per la base ed il crumbe. Aggiungere il burro ammorbidito per ultimo e farli amalgamare bene. Dividere l’impasto in due e stenderne una parte in una teglia con carta da forno. Informare a forno preriscaldato a 180 gradi per 15 min.
Nel frattempo in una ciotola inserire tutti gli ingredienti per il ripieno avendo cura di non rompere tutti i frutti rossi, che sono molto fragili. Quindi aggiungere il composto alla base già cotta, ricoprire sbriciolando sul composto il crumble rimasto ed infornare per circa 45min a 180 gradi. Servire tiepido e accompagnato con panna o gelato.
Si conserva tranquillamente qualche giorno.

Scrivo mangiando… IronMan non l’ha nemmeno visto di striscio, avevo calcolato male i tempi si raffreddamento!
mi permetto di dire che è FANTASTICO!
L’ho accompagnato con un pò di panna non zuccherata che compensa la dolcezza dei frutti… e gia me lo sto immaginando a colazione domattina col thè (mentre fantasticherò su surreali corsi di fitness da iniziare lunedi)!

Stasera pausa, cena fuori!

Armenia Baghdighian

 

SHARE