Home Rubriche Food & Beverage

Il Natale del Lazio tra gusto, feste e tradizioni

SHARE

Alcuni suggerimenti per trascorrere le feste natalizie nella nostra regione, immersi tra tradizione e gusto

 

Il Natale torna a scaldare le case e animare piazze e strade di tutta la nostra regione, e anche quest’anno si ripresenta l’occasione di vivere la magia di questa ricorrenza grazie alle molte iniziative sul territorio dedicate a ogni gusto ed età, dal presepe vivente ai mercatini natalizi, ma anche tanta gastronomia e tradizione, per una regione tutta da scoprire. Si parte dal presepe, uno dei simboli per eccellenza del Natale, che sarà possibile ammirare in versione vivente a Corchiano (VT) nella splendida cornice del monumento naturale delle Forre di Corchiano, oppure Etnografico a grandezza naturale come quello di Serrone (FR), che è tra i più grandi del Lazio con i suoi oltre 130 personaggi che faranno rivivere i suggestivi vicoli e le piazzette del borgo antico, anche Calcata (VT) si trasformerà in un gigantesco presepe dove statue fatte a mano dagli artigiani locali renderanno il paese un presepe a cielo aperto, con la possibilità di degustare formaggi e altri prodotti tipici, e fare acquisti nelle botteghe artigiane. Di mercatini di Natale ce n’è veramente per ogni gusto, da quello storico dei dolci a Roma in piazza Navona, a quello di Cassino con stand gastronomici ciociari e bavaresi e la pista di pattinaggio sul ghiaccio, e tra gli altri appuntamenti con i prodotti dell’enogastronomia laziale, imperdibili quelli con l’olio e con il vino novello: la “Sagra dell’olio” di Canino nel viterbese, la “Festa del Vin Novo e dell’olio d’oliva” di Olevano Romano, la mostra mercato di Montelibretti “Pane olio e…”, mentre i palati più golosi non potranno farsi scappare la “Festa del cioccolato artigianale” di Formello (16-18 dicembre). Non solo prodotti gastronomici nei mercatini di Natale, ma anche tante occasioni per fare regali a prezzi ragionevoli e rovistare tra antiquariato, oggetti, gadget, vestiti, e tanto altro, come a Bracciano nel centro cittadino, dove troviamo le caratteristiche bancarelle di artigianato, modernariato e antiquariato, ma anche a Roma dove al Pigneto sarà allestito un mercatino vintage e in tanti altri municipi sono stati pensati tanti appuntamenti per intrattenere famiglie e bambini con spettacoli e stand.

Michela Romoli

 

SHARE