Home Rubriche Food & Beverage

In partenza per la seconda edizione di “Un Mare di Birra”

SHARE

Torna la crociera della birra artigianale dal 16 al 19 giugno. E domani, 25 aprile, presentazione ufficiale con l’evento “Un mare di birra in mezzo al prato” all’Agriturismo 4.5.

 

 

Dopo il grande successo dello scorso anno, che ha visto la presenza di ben 500 persone a bordo, torna l’evento più atteso dagli amanti della birra artigianale. Dal 16 al 19 giugno, da Civitavecchia alla volta di Barcellona, la crociera “Un mare di birra“, dedicata al fantastico mondo brassicolo, rigorosamente di qualità.

Organizzata dal Ma che siete venuti a Fà, storico pub capitolino, e dalla società Publigiovane, “Un mare di birra” sarà un’occasione imperdibile per degustare e conoscere i prodotti dei Mastri Birrai di tutta Europa. A bordo, infatti, saranno presenti ben 100 birre artigianali all’interno del grande “EuroPub”, selezionate accuratamente da alcuni dei migliori pub europei: ‘t Arendsnest (HOL), Bierkompass (GER), La Capsule (FRA), The Dome (ITA), Ma che Siete Venuti a Fà (ITA), Moeder Lambic (BEL), Oliver Twist (SWE) e Sherwood Music Pub (ITA).

La crociera verrà presentata ufficialmente, alla stampa e al pubblico, il 25 aprile presso l’Agriturismo 4.5 di Roma, in via Ardeatina 1696, durante l’evento “Un mare di birra… in mezzo al prato”. Un’intera giornata con degustazioni, musica e divertimento, per un assaggio di alcune delle chicche brassicole che troveremo a bordo.

‘Un Mare di Birra’, una grande festa di portata internazionale, con un’unica grande protagonista: la birra artigianale.

Gli eventi a bordo saranno davvero numerosi, e consentiranno ai partecipanti di tuffarsi pienamente nei sapori, nelle tradizioni, nelle storie e nelle tecniche della birra di qualità, caratteristiche che la rendono un prodotto davvero unico nel suo genere, grazie anche all’intervento di esperti di punta del settore come Lorenzo Dabove in arte Kuaska, Carl Kins, Derek Walsh, Jos Brouwer, Laurent Mousson e Luca Giaccone, che ci accompagneranno in appassionanti degustazioni ed in interessanti dibattiti. Una crociera piena di ospiti di spicco che renderanno questo viaggio un vero e proprio “beer party” pieno di sorprese.


Ci sarà inoltre la possibilità di partecipare a delle degustazioni speciali (a numero chiuso al costo di 20 euro), vere e proprie presentazioni di alcuni progetti legati ai birrifici presenti a bordo o dei tributi agli stili birrai più insoliti.

Ma non è finita qui. A bordo ci sarà spazio per rilassarsi in piscina, ballare in discoteca e sul ponte con la musica selezionata dal Circolo degli Artisti, tentare la fortuna al casinò e vedere tutte le partite del Campionato Europeo di Calcio 2012.

I biglietti della crociera partono da 248 euro a persona con formula “Birra all you can drink”. Sistemazione e birra a gogo, tutto incluso. E quest’anno il divertimento inizia prima ancora della partenza! Per chi volesse arrivare alla nave in pullman, l’appuntamento è al Ma Che Siete Venuti a Fà per l’aperitivo. Da lì partirà una comoda navetta Trastevere-Civitavecchia al costo di soli 15 euro a/r a persona.

Cosa aspettate? Se volete vivere quattro giorni su “Un mare di birra” non restate a terra, partite con noi!

Publigiovane, ideatrice e organizzatrice di “Un mare di birra” è una casa editrice romana nota nel panorama internazionale per la sua attenzione al mondo brassicolo. Un interesse che ha dato vita a pubblicazioni prestigiose come “Eurhop!”, la prima guida turistica sulla birra in Europa e “Fermento Birra Magazine“, la prima rivista completamente dedicata al mondo della birra artigianale.

Una crociera dedicata alla birra…

Il panorama della birra artigianale, oggi, è in crescita e in continua espansione. Sempre più sono le persone che amano questo prodotto e tutto ciò che lo riguarda, dalla sua storia alle tecniche di produzione, dalle professionalità di settore alle antiche tradizioni in cui affondano le radici della birra di qualità. È in costante aumento la percentuale di persone che preferiscono la birra al vino, ma soprattutto che apprezzano le produzioni artigianali, ricercandole nel panorama nazionale e internazionale. Sempre più sono le occasioni in cui la birra è protagonista indiscussa ed essa ormai appassiona davvero tutti, dagli intenditori agli amatori. Da qui nasce “Un mare di birra”: una celebrazione di questo fantastico prodotto e del vivace mondo che ruota attorno ad esso.