Home Rubriche Food & Beverage

Mini cakes alla feta, pistacchi e basilico

SHARE

Alla vigilia di questo meraviglioso weekend di ponte e compleanno, di Caronte e festeggiamenti annullati causa inaudito ritardo sullo studio, rubo pochi minuti a Le Corbousier per lasciarvi brevemente (non me ne voglia Barbara!) un paio di ricettine velocissime e fresche, adatte per gli spuntini di questi giorni.

Ingredienti per 4 mini cakes:

120 g di farina 00
100 g di feta tagliata a cubetti
50 g di pistacchi sgusciati
5 cl di olio extravergine di oliva
5 cl di latte intero
2 uova intere medie
1 mazzetto di basilico fresco
½ bustina di lievito per torte salate
sale (1 cucchiaino), pepe

 

Iniziate scaldando il forno a 180°. In una ciotola sbattete le uova con una frusta ed aggiungete il latte e l’olio mescolando bene. Incorporate ora la farina ed il lievito setacciati, un po’ alla volta. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite adesso la feta tagliata a cubetti (infarinatela leggermente in modo che in cottura non si depositi tutta sul fondo), le foglie di basilico ben lavate e spezzettate grossolanamente con le mani e i pistacchi interi o giusto un po’ tritati al coltello (io preferisco così, si distribuiscono meglio e si sentono di più!) . Salate e pepate, quindi amalgamate il tutto delicatamente in modo da non distruggere i cubetti di formaggio! Versate il tutto in 4 stampini da mini cakes , imburrati ed infarinati, sbatteteli leggermente sul piano di lavoro per livellare e infornate per circa 25 minuti, o comunque fino a quando avranno superato la prova dello stecchino. Fateli raffreddare completamente prima di sformarli, quindi serviteli a temperatura ambiente.

Gustateli con un bel bicchiere di vino ghiacciato, alla faccia di Caronte e Scipione.

Armenia Baghdighian