Home Rubriche Food & Beverage

OktoberEUR Fest. La buona birra si beve al Parco Rosati

SHARE

Dal 6 al 10 ottobre le atmosfere dell’Oktoberfest si trasferiscono nel cuore dell’Eur

EUR – Un nuovo grande appuntamento nel cuore dell’Eur. Al Parco Rosati, dal 6 al 10 ottobre arriva l’OktoberEUR Fest, il grande evento che metterà in primo piano non semplicemente la birra, ma la buona birra.

Infatti sarà presente in questo esclusivo contesto la crème de la crème della cultura brassicola italiana ed europea. Moltissimi saranno i produttori di birra artigianale che interverranno per far assaggiare il loro “biondo nettare” ai visitatori assetati, portando più di un centinaio di qualità diverse e gustose, decisamente imperdibili. L’evento, oltre che a festeggiare una bevanda antichissima e pregna di storia e cultura, darà la possibilità a tutti gli appassionati, ma anche ai semplici curiosi, di conoscere una molteplicità di produzioni nazionali ed estere e di avere un panorama completo del mondo brassicolo. Il percorso del gusto che si intende voler dare si alternerà su diverse azioni e su diverse scuole di pensiero e produzione. Durante la manifestazione ci saranno collegamenti in diretta con importanti emittenti radiofoniche (Rete Sport, Radio Sei e RadioItalia) e sarà possibile partecipare attivamente ai vari approfondimenti messi in campo: dalla produzione delle diverse nazioni partecipanti alla visione del come si produce la birra direttamente sul posto, dalle degustazioni guidate da esperti del settore all’approfondimento letterario di genere. Infatti sarà possibile acquistare durante l’evento “EurHop!”, la prima guida turistica della Birra in Europa, un prodotto nuovo e indispensabile per l’appassionato di cultura brassicola, ma anche per il turista curioso ed assetato. Eurhop! è un piccolo compendio in cui sono raccontate e descritte le birre artigianali d’Europa e racconta, attraverso il filo conduttore della cultura birraria, le particolarità di ogni paese (Germania, Belgio, Gran Bretagna, Irlanda, Danimarca, Svezia, Repubblica Ceca) grazie all’intervento di maestri del settore e, in particolare per l’Italia, grazie al contributo dell’esperto Lorenzo Dabove, in arte Kuaska.
Nei cinque giorni dell’OktoberEUR Fest l’orario per i visitatori sarà dalle 18 alle 3.

Serena Savelli