Home Rubriche Food & Beverage

Torna il Summer Pool Festival

SHARE
Summer Pool festival

Anche quest’anno tutti pronti per un tuffo nella birra

Anche quest’anno è arrivato il Summer Pool Festival. Sabato 18 Luglio sarà una giornata interamente dedicata all’estate e al divertimento, ma soprattutto alla birra artigianale e alle birrerie di qualità. Per il 2015 il numero dei protagonisti dell’evento è cresciuto, arrivando a 16 postazioni per 19 pub di Roma e dintorni. Da Ostiense a Trastevere, da Ciampino a Ostia, da Cinecittà a San Lorenzo, passando per Monteverde e Colosseo, Guidonia e Colli Albani, alcune tra le migliori birrerie di Roma si riuniscono in un solo luogo per un solo giorno a bordo piscina.

Dalle 10 del mattino alle 3 di notte nella piscina dello Sport City di Roma, tra sdraio, ombrelloni e 90.000 mq di prato verde all’interno del Parco della Selcetta, verranno spillate più di 64 diverse birre artigianali, di birrifici laziali, italiani e internazionali. E inoltre, non solo drink, ma anche grill, brace e bar per accompagnare l’evento dalla mattina alla sera, insieme alla musica, che sarà una protagonista importante della giornata, per un totale di 17 ore tra concerti live e dj-set.

Summer Pool Festival nasce nel 2011 come una semplice festa in piscina tra amici legati dalla passione per la birra. Con il tempo diventa la situazione ideale per offrire, non solo agli amanti della birra, un evento completamente diverso dagli altri, capace di unire il piacere di bere, assaggiare e degustare al desiderio di trascorrere una giornata all’aperto, ricca di eventi e di intrattenimento. Il 2013 è l’anno del primo Summer Pool. Dalla prima edizione, il festival organizzato da Craft-for good times, è cresciuto arrivando ad attrarre un pubblico sempre maggiore. Ecco l’elenco dei partecipanti di quest’anno: Barley Wine – Hop & Pork, Birrifugio Ostia – Birrifugio Trastevere, Buskers, Craft, Draft, Freak Out, The Golden Pot, Hopificio, King Arthur, Kombeer, Luppolo 12 – Luppolo Station, Mad For Beer, Mastro Titta, Pork’N’Roll, Stavio e Treefolk’s.