Home Rubriche Go Green

Ecologia per vivere meglio

SHARE

Tutti i martedì a partire dal 9 aprile 2013, si terranno una serie di incontri dalle 17:00 alle 19:00 in via di Grotta Perfetta 610 a Roma, presso la Comunità Giovanile Roma.


Un Servizio dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale, realizzato da A.S.I. C.I.A.O. e A.C.L.I. Provinciali di Roma, per approfondire alcuni temi fondamentali del nostro tempo: crescita insostenibile dei consumi, energia, rifiuti, acqua.

Gli incontri saranno arricchiti da filmati, dibattito e proposte concrete per vivere meglio e in armonia con l’ambiente circostante. 

Ecco di seguito il programma inviatoci dagli organizzatori:

9 APRILE 2013, VIVERE MEGLIO? CONSUMIAMO MENO!

Si può vivere meglio consumando meno? Sì, perchè una parte importante dei nostri consumi è fatta di sprechi! Il cibo buttato in discarica perchè vicino alla scadenza e la benzina consumata stando in coda nel traffico servono solo ad avvelenare l’aria che respiriamo, l’acqua che beviamo, il cibo che mangiamo. Vieni a scoprire come eliminare consumi inutili e dannosi, per vivere meglio!

16 APRILE 2013, LIBERA L’ENERGIA

Sole, vento, acqua, calore della terra sono le energie pulite ed inesauribili del futuro. Sì, ma quanti pannelli e mulini a vento abbiamo bisogno veramente? Ha senso installare “campi” fotovoltaici e “parchi” eolici per tenere accese le lucine dello stand by anche quando non usiamo i nostri apparecchi elettronici? Ci sono mille modi per usare meglio l’energia. Parliamone insieme.

23 APRILE 2013, ZERO RIFIUTI!

Nell’Oceano Pacifico c’è un’isola artificiale fatta di rifiuti che galleggia tra le coste della California e quelle del Giappone. In orbita, intorno alla Terra, c’è un anello fatto di stadi dei razzi, frammenti di satelliti, scaglie di vernici, polveri. Eppure, ogni giorno continuiamo a trasformare risorse naturali scarse e preziose in rifiuti da smaltire. È ora di smetterla. Vieni a scoprire come farlo.

30 APRILE 2013, ACQUA AZZURRA… ACQUA CHIARA.

Delle abbondantissime acque terrestri solo il 3% è acqua dolce e in gran parte è ghiacciata ai poli. Con un chilo di carne mangiamo anche 15.000 litri d’acqua. Ogni volta che tiriamo lo sciaquone rendiamo inservibili 10 litri di acqua pulita e potabile. Insieme alle loro merci, i paesi del Sud del mondo esportano enormi masse di acqua che è servita per produrle. E poi, c’è chi vorrebbe farcela pagare…