Home Rubriche Sport locale

#Atuttogas, presentata la campagna abbonamenti della Roma Gas & Power

SHARE
eurobasket gruppo

È già possibile acquistare gli abbonamenti per le partite dell’Eurobasket

È #Atuttogas lo slogan che Roma Gas & Power ed Eurobasket hanno scelto in vista della stagione di A2 2016/2017 della neopromossa squadra biancoblu. Nello store commerciale dell’azienda energetica romana, sponsor di Eurobasket, è stata presentata ufficialmente la nuova campagna abbonamenti in un clima che ha rispecchiato ancora una volta la grande sintonia e unità d’intenti tra l’azienda, rappresentata dal suo Vicepresidente Emilio Gisondi, e l’Eurobasket del Presidente Armando Buonamici. A illustrare nel dettaglio le diverse modalità d’acquisizione degli abbonamenti, ci ha pensato invece il responsabile dei rapporti istituzionali della società di Via dell’Arcadia, Giacomo Esposito, sottolineando anche l’importanza della collaborazione di BestUnion e Viva Ticket per la realizzazione di questa indispensabile operazione: “Lo slogan è un chiaro richiamo sia alla categoria che abbiamo ottenuto sul campo attraverso i successi della passata stagione, che al nostro main sponsor, al quale auguriamo risultati positivi anche nel suo ambito. I prezzi e le modalità credo siano assolutamente in linea con gli standard ed i valori del campionato e verremo incontro ai tifosi dando loro la possibilità di acquistarli anche online”.

Le tipologie di abbonamento acquistabili, valide per tutta la stagione 2016/2017, per le partite dell’Eurobasket, sono le seguenti:

Standard: Curva/Galleria (70 euro), Tribuna Laterale (120 euro), Tribuna Centrale (140 euro), Tribuna Top (220 euro), Parterre (600 euro).

Under 15/Over 65: Curva/Galleria (50 euro), Tribuna Laterale (80 euro), Tribuna centrale (90 euro), Tribuna Top (110 euro).

Family: Curva/ Galleria (180 euro), Tribuna Laterale (300 euro), Tribuna Centrale (350 euro), Tribuna Top (450 euro). La tipologia “Family” prevede l’acquisto di tre abbonamenti per nucleo familiare (padre, madre, figlio) e vedrà l’incremento, rispettivamente di 50, 60, 70, 80 euro per ogni figlio ulteriore in base al settore scelto.

Presso il palazzetto di via dell’Arcadia è già possibile sottoscrivere le tessere per le gare interne (la prima il 9 ottobre contro il Trapani) dell’imminente stagione, mentre per i tifosi sarà anche possibile l’acquisto in tutti i punti di vendita del circuito BestUnion che a breve online su Vivaticket.it. Nei punti vendita di Roma Gas & Power, PalAvenali incluso, invece, in base al contratto di fornitura elettrica che sarà stipulato con l’azienda, i nuovi clienti potranno ricevere, incluso nell’accordo, anche un abbonamento di curva o tribuna.

Una curva o tribuna che potrebbe anche non essere solo quella di Viale Tiziano: “Speriamo presto di poter annunciare che tre/quattro partite casalinghe del mese di marzo (Rieti, Latina e il derby?) possano giocarsi al PalaLottomatica”, ha dichiarato, infatti, il Presidente Buonamici. Sebbene la maggior parte delle partite, infatti, si giocheranno al PalaTiziano, visto che gareggeranno ben 5 squadre laziali per cui si prevede un grande afflusso di pubblico, l’auspicio è quello di poter utilizzare anche il PalaLottomatica all’Eur, molto più capiente, per permettere a più persone di intervenire.

Al capitano Daniele Bonessio l’onore di mostrare ufficialmente le due maglie (confermati gli storici colori biancoblu) da gioco della nuova stagione, che riproducono sul retro, oltre al Colosseo già simbolo del logo societario, una serie di altri monumenti storici della Capitale.

Info: eurobasketroma.it