Home Rubriche City Tips

Torna l’Oktoberfest a Cecchignola: l’obiettivo è l’apertura di un Centro Culturale

Dal 21 al 23 settembre l'appuntamento con birra, street food, musica e tanti dibattiti

SHARE

CECCHIGNOLA – L’Oktoberfest Cecchignola è arrivata ormai alla sua sesta edizione che si terrà dal 21 al 23 settembre in Piazza del Castello della Cecchignola. L’iniziativa portata avanti dai giovani del quartiere nel corso degli anni ha raggiunto diversi obiettivi nell’ambito della tutela e della riqualificazione urbana. Ogni anno infatti il ricavato della festa viene impiegato per uno scopo ben preciso. In passato ci si è occupati della riqualificazione della piazza del quartiere, unico punto di aggregazione della zona, o della sistemazione dei campetti da calcio.

IL CENTRO CULTURALE – Quest’anno l’obiettivo che gli attivisti di Attivamente Cecchignola si sono posti è tra i più complessi: l’apertura di un centro culturale poli-funzionale. Come dire, se nessuno ci aiuta allora facciamo da soli: “Nel nostro quadrante non ci sono servizi particolari o strutture pubbliche – ha spiegato Daniele Giovagnoli, presidente di Attivamente Cecchignola – l’apertura di questo centro è una delle nostre vertenze storiche. Un luogo dove studiare, ritrovarsi, organizzare dibattiti e cineforum, oltre a corsi e varie attività culturali”.

IL PROGRAMMA – Per raggiungere questo obiettivo è stata organizzata una tre giorni di musica, birra e street food, senza dimenticare gli appuntamenti che hanno accompagnato questa festa in tutte e sei le sue edizioni: il trekking nel Fosso della Cecchignola e i dibattiti. “Nel pomeriggio di sabato si parlerà con i cittadini di raccolta differenziata e del progetto avanzato dal CdQ per risolvere i problemi di posizionamento dei cassonetti che ci portiamo dietro da anni – ha spiegato Giovagnoli – mentre domenica vogliamo aggiornare i residenti sulla mobilitazione in corso contro la soppressione della linea bus 763 – seguita – Inoltre parleremo di cibo, orti urbani e gruppi d’acquisto”. Inoltre quest’anno la birra sarà a Km0, così come i dolci, prodotti quest’ultimi dai residenti del quartiere. 

LO SPORT – Oltre ai dibattiti anche tanto sport con un allenamento tenuto all’aperto da un personal trainer e l’incontro con i ragazzi della Rugby Roma per far conoscere questo splendido sport.

Leonardo Mancini