Home Municipi Municipio VIII

Corri alla Garbatella: dagli organizzatori la lettera aperta indirizzata a Linus di Radio Deejay

Riceviamo la lettera degli organizzatori della gara podistica che si svolgerà il 25 novembre prossimo

SHARE

Riceviamo e pubblichiamo la lettera aperta scritta da Walter Graziani, Presidente dell’Associazione Rione Garbatella, tra gli organizzatori della gara podistica ‘Corri alla Garbatella’ in programma per il 25 novembre prossimo. Nel testo gli organizzatori della corsa, giunta ormai alla 27esima edizione, sottolineano la concomitanza tra la corsa che attraversa il quartiere e la DeeJay Ten, l’evento promosso da Linus e da Radio Deejay.

Caro Linus,
dopo Bari, Firenze e Milano non potevi scegliere uno scenario migliore di quello di Roma, per la gara podistica DeeJay Ten. Il percorso per le vie storiche della Capitale sarà un’occasione per godere, senza traffico, le vie del centro di questa città unica al mondo. Certo non ti sarà difficile raggiungere l’obiettivo di far partecipare 10 mila atleti ed arrivare al successo con tale scenario con, la tua popolarità e la prorompente forza mediatica che solo la radio riesce a dare per manifestazioni come queste.
Queste righe solo per dirti che qualche centinaio di metri da dove parte e arriva la tua gara, si svolgerà, praticamente in contemporanea, un’altra amatissima e storica corsa: la Corriallagarbatella che, proprio domenica 25 novembre, nella tua domenica romana, raggiungerà le 27 esima edizione. Solo per dire, a te che scendi da Milano e trovi nella deprecata, criticata, biasimata Roma che continua ad essere un po’ arruffona, sgualcita (metti altri aggettivi …) ma sempre intrigante ed affascinante ed unica al mondo, che in un quartiere storico di questa stessa città, grazie all’impegno ed a una dedizione costante e capillare che ogni anno investe tutto il quartiere, c’è un gruppo di persone che organizza una corsa – la Corriallagarbatella – che nel tempo abbiamo fatto in modo che non sia più un semplice e caratteristico evento rionale, bensì una competizione cittadina che attrae runners provenienti anche da altre Regioni e potesse promuovere la cultura dello sport attraverso un massiccio coinvolgimento degli scolari delle scuole elementari. Nel tempo, il nostro obiettivo non è stato unicamente che la Corriallagarbatella restasse un appuntamento fisso per i suoi abitanti ma che potesse crescere, sia in termini di popolarità e attrattività fuori dal nostro Rione, sia in termini di diffusione e consolidamento di quei valori attorno ai quali una comunità si riconosce e si identifica. A questo scopo, anche con “l’intrusione” della DeeJay Ten, continueremo a lavorare e a difendere l’identità della nostra gara, soprattutto per salvaguardare i residenti del quartiere che vivono l’evento con entusiasmo e partecipazione, fattori fondamentali anche per l’organizzazione poiché solo, ed esclusivamente, di questo vive la nostra comunità. Più di te però e su questo sono sicuro ti batteremo, coinvolgeremo i bambini con età fino a 10 anni per una corsa solo a loro dedicata bambini. Esprimeranno con poche ma significative parole, cosa li spinge a partecipare alla “Corsa della Garbatella”, perché o per chi affronteranno questa prova. Il loro miglior pensiero o disegno verrà poi premiato nell’ambito delle numerose iniziative che verranno proposte per i festeggiamenti del compleanno del quartiere che, nel prossimo mese di febbraio, compirà 99 anni. Anche di questo ne sentirai parlare quando tornerai a Milano perché la Corriallagarbatella che attraversa le strade dell’unico quartiere con la data certa di nascita, non è non sarà mai confinata all’ultima domenica di novembre ma vive tutto l’anno. Dopo la corsa ti aspetto con la Radio e il Trio Medusa a mangiare una buona carbonara o cacio pepe in uno dei locali storici della Garbatella perché ti vogliamo bene e non ti lasciamo fagocitare dai locali del centro storico di Roma aimè sempre più purtroppo turistici e meno autentici e genuini di quelli del nostro quartiere.

Walter Graziani, Presidente dell’Associazione Rione Garbatella

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com