Home Municipi Municipio IX

Formula E: tutte le informazioni su deviazioni e chiusure a partire dal 3 aprile

Modifiche alla viabilità e deviazioni del trasporto pubblico, ecco le misure in vista della gara del 14 aprile

SHARE

LA FORMULA E – È partita il 13 marzo, con un incontro in Municipio IX, la campagna di comunicazione sul piano per la mobilità alternativa in occasione del primo Gran Premio di Formula E di Roma. Le auto elettriche si sfideranno su un inedito circuito tra le vie dell’Eur il 14 aprile prossimo. Qualche disagio per i residenti e per quanti lavorano nella zona sarà inevitabile, come riferito anche dall’assessora alla Mobilità, Linda Meleo. In ogni caso le prime difficoltà inizieranno già dal 3 aprile, quando si comincerà l’allestimento del circuito, mentre termineranno non prima del 22 aprile.

LA PRIMA FASE – Nel piano presentato da Roma Servizi per la Mobilità, sono state individuate tre macro fasi, con le relative caratteristiche e disagi per la i cittadini. La prima fase parte il 3 aprile e termina il 12 marzo alla vigilia dei due giorni di gara. In questo frangente le lavorazioni saranno espletate in orario notturno (20:30 – 5:30), ci sarà una progressiva perdita di posti auto e delle modifiche alla viabilità, oltre alla deviazione di alcune linee bus. Il 12 aprile inoltre via C. Colombo in direzione del Gra, da Piazza Marconi a Viale America, subirà una riduzione di carreggiata, mentre la complanare verso il Gra non sarà accessibile da Piazza Marconi. Inoltre a partire dalle ore 20:30 l’area attorno al circuito sarà interdetta alla circolazione, mentre via C. Colombo sarà chiusa tra viale America e via delle Tre Fontane.

LE GIORNATE DI GARA – Durante i due giorni di gara (13 e 14 aprile) ci sarà la completa interdizione al traffico nell’area del circuito. “Il nuovo schema di circolazione – spiegano da Roma Servizi per la Mobilità – è stato concepito al fine di minimizzare gli impatti sulla viabilità ricadente nell’area del circuito, distribuendo la domanda che oggi insiste sul tratto di Colombo chiuso su più itinerari alternativi”. Sul versante Ovest ci sarà continuità in direzione sud attraverso l’utilizzo del viadotto della Magliana, di Via di Val Fiorita, Viale Egeo e Viale dell’Oceano Pacifico. Sul versante Est invece si potrà transitare si Viale dell’Oceano Atlantico e Via Laurentina (in entrambe le direzioni). Per quanto riguarda la media percorrenza, sempre secondo gli estensori del piano, “Via Ardeatina, Via Laurentina, Via Ostiense/Via del Mare e l’Autostrada Roma Fiumicino sono gli itinerari in grado di supplire alla funzione di collegamento con il centro e di distribuzione verso l’EUR”.

I MEZZI PUBBLICI –  Dall’8 al 14 aprile il capolinea di Piazzale dell’Agricoltura verrà chiuso e spostato temporaneamente in piazza Luigi Sturzo, dove verranno eliminati i parcheggi. A subire le deviazioni saranno le linee 30, 170, 714 e 791. Verso il Gra saranno deviate su Val Fiorita – Tupini – America, mentre verso il centro passeranno su America – Arte – Laurentina. Inoltre con la chiusura di Viale Europa l’attraversamento della Colombo avverrà, in entrambi i sensi, su V.le America, interamente riservata al Trasporto Pubblico.

DOPO LA GARA – Dal 15 al 22 aprile si svolgeranno le operazioni di smantellamento del circuito e di ripristino della viabilità. La riapertura di via C. Colombo avverrà dalle 5:30 del 16 aprile, le lavorazioni avverranno in orario notturno e prevedranno il progressivo ripristino dei posti auto e della viabilità.