Home Rubriche Viaggi

Inverno al caldo: le destinazioni migliori per una vacanza al mare

SHARE

Non è affatto detto che una vacanza invernale debba necessariamente rispettare le tradizioni: soprattutto se queste ultime vedono il freddo e la neve come grandi protagonisti. Non tutti amano le gelate e le atmosfere tipicamente natalizie, quindi è possibile optare per una vacanza “estiva” fuori stagione: questo è possibile per via della presenza di tantissime mete che ci permettono di godere di un bell’inverno al caldo. Così avrete la possibilità di godervi un po’ di mare, e di farlo in un periodo durante il quale non serve affrontare le cariche di turisti tipiche dell’estate. Come prepararvi per una perfetta vacanza invernale al calduccio? Oggi scopriremo tutti i consigli per fare la valigia nel modo giusto, e tutte le mete possibili per un “inverno estivo”.

Inverno al caldo: cosa mettere in valigia?

È un errore comune credere che una vacanza estiva equivalga ad una valigia easy: la presenza di temperature gradevoli e calde, spesso viene fraintesa e porta a non poche dimenticanze in sede di preparazione del bagaglio. Il consiglio, quindi, è di preparare una lista delle cose da portare, da stilare a mente lucida così da evitare smemoratezze. Intanto dovrete pensare all’abbigliamento: molte di queste mete richiedono costumi e abiti leggeri, ma un maglioncino per la sera è sempre consigliato per via dell’escursione termica. Poi non dovrete scordarvi di una buona protezione solare come ad esempio quella di Lichtena, adatta alla pelle sensibile al sole e indispensabile per affrontare i raggi UV: siccome siamo in inverno, potreste dimenticarvela e farvi rovinare la vacanza da una seccante ustione. La lista delle cose da portare con voi, comunque, non si esaurisce qui: anche gli accessori come il cappello a tesa larga e gli occhiali da sole sono importanti, per proteggere la testa e gli occhi dai raggi solari e dal calore. Infine, ricordatevi anche degli spray anti-zanzare, per proteggervi la sera da questi fastidiosissimi insetti e dalle loro punture.

Quali sono le migliori mete invernali calde?

Adesso che sapete cosa portare con voi, è arrivato il momento di capire come scegliere la meta ideale per il vostro inverno al caldo. Qui le opzioni sono davvero tantissime, ognuna con i suoi pregi e le sue unicità: le Seychelles, per esempio, sono sempre in cima alla lista di chi desidera godere di sole, mare e spiagge durante il periodo invernale. Naturalmente non mancano concorrenti di spessore come le isole Canarie (Fuerteventura su tutte) e l’affascinante Egitto, soprattutto se sceglierete una destinazione come Sharm El-Sheikh. Se preferite luoghi ameni, fatti di distese bianche e di natura incontaminata, allora vi conviene vivere una bellissima vacanza in Sri Lanka, a Unawatuna. Pure l’arcipelago di Surin in Thailandia è una opzione da tenere in grande considerazione: anche qui sole e mare regnano incontrastati in inverno, accompagnati da montagne e da una fittissima vegetazione. Le Americhe, poi, rappresentano da sempre una meta eccezionale in inverno: il Brasile su tutte, ma anche la Colombia, grandi perle del Sud-America. Quali sono le altre destinazioni da non perdere? C’è il Mozambico, ma anche Cabo Verde e le Isole Mauritius, insieme a Cuba e alle Maldive.