Home Rubriche Viaggi

La Sabina, terra da vivere, amare e festeggiare!

SHARE
gole-del-farfa-sui-percorsi

Dall’olio ai fiori un fine settimana nella natura del centro Italia

LA SABINA – Nell’antica terra della Sabina, nel bellissimo Borgo con la storica Abbazia, Farfa spicca con i suoi gioielli e le sue manifestazioni. Padrona incontrastata del parco naturale Nazzano Tevere-Farfa tra dolci colline che ricordano quelle toscane e campagne che ricordano quelle umbre è la sintesi perfetta della natura del centro Italia. 

FARFA IN FIORE – Quest’anno, precisamente il 13 e il 14 giugno, va in scena la terza edizione di Farfa in Fiore 2015, mostra mercato di piante e fiori insoliti e rari, dove si avvicenderanno i maggiori esperti del Florovivaismo di qualità.

LE GOLE DI FARFA – Ad arricchire questo week end, domenica 14 giugno, si potrà effettuare una sorprendente escursione in uno degli angoli rimasti immuni dall’operato umano e dal tempo “Le Gole del Farfa”, nella bassa sabina con partenza da Castelnuovo di Farfa, dichiarate Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2007.

IL TOUR GASTRONOMICO – Ma la Sabina è anche il centro della Strada dell’Olio con la sua preziosa produzione di qualità, con il suoi frantoi e il suo museo dell’Olio. Questo fine settimana la Sabina si tira a lucido e vi offre la possibilità di vivere la nostra regione in un modo unico con escursioni, manifestazioni, storia, natura e naturalmente buon cibo!

Articolo a cura di SlowTourism Lazio