Home Senza categoria

Festival di Cannes 2011

SHARE
cannes

In occasione del 64esimo Festival del Cinema di Cannes, le personalità femminili di spicco del piccolo e grande schermo hanno permesso ai designers delle case di moda più note di dar libero sfogo alla propria creatività.


 

Fino ad oggi le stelle dello spettacolo che hanno presenziato alla kermesse sono state molteplici. Eppure occorre soffermarsi su alcune di queste per carpire l’eleganza e l’unicità che stanno volteggiando sulla Croisette.

Mentre noi spettatori ci prepariamo a vederla nel film “Pirati dei Caraibi: oltre i confini del mare”, Penelope Cruz si preoccupa della sua presenza alla kermesse. La radiosa neo-mamma spagnola si è presentata infatti con un meraviglioso Givenchy Haute Couture in tulle bianco con inserti in pizzo, pochette dorata firmata sempre dalla maison francese e décolletés in raso.

Restando sempre sulle tinte chiare, Diane Kruger ha indossato un abito dorato Calvin Klein Collection molto aderente e con un lungo strascico. Per dare un tocco ancora più unico, l’attrice tedesca ha indossato al polso un Jaeger-LeCoultre, ossia l’orologio che ha la particolarità di essere dotato del più piccolo sistema meccanico al mondo.

L’amatissima Sarah Jessica Parker, per la prima volta sulla Croisette, ha indossato un abito di Elie Saab con stampa floreale che, visto il suo passato da Carrie Bradshaw alias fashion victim ci ha lasciati un po’ delusi.

Tuttavia non è un caso se la persona che ci è sembrata più a proprio agio è, in confronto alle altre presenti, un’esperta di tappeti rossi: Jodie Foster. L’attrice con carriera decennale alle spalle è sembrata più radiosa che mai nel suo Armani blu scuro monospalla della nuova collezione (soprannominata appunto La Femme Bleue).

La modella nostrana Bianca Balti ha però tolto il fiato a tutti i presenti non solo per la sua bellezza sbalorditiva, bensì grazie all’abito bianco con fiocco nero all’altezza della vita firmato Alberta Ferretti. Il vestito era impreziosito da smeraldi De Grisogono, gioielleria per la quale Bianca è testimonial.

Nessuna caduta di stile, quindi, negli abiti che hanno sfilato sino ad ora a Cannes. Fino al 22 maggio, tuttavia, avremo occasione di avvistarne almeno una.

Violetta Sturiale