Home Senza categoria

Kate, William & Alexander

SHARE

Manca davvero poco al ventinove di aprile, giorno del matrimonio reale del decennio.

Dopo il “sì” alla stilista brasiliana Issa, creatrice del vestito indossato durante l’annuncio ufficiale insieme al suo futuro marito e al suo anello non troppo sobrio, Kate Middleton ha ripetuto il monosillabo ad un’altra donna del fashion business: Sarah Burton, nuova stilista della griffe McQueen.

Anche se la notizia trapela dal Sunday Times con convinzione e tenacia, sono in molti a mettere in dubbio la news. Jonathan Akeroyd, amministratore delegato della maison, smentisce

per primo la notizia-rivelazione.

Tuttavia, secondo le indiscrezioni ostinate del Sunday Times, il gusto e lo stile del vestito “sarà una combinazione fra le idee della stessa Kate Middleton e la profonda conoscenza e sensibilità della Burton”.

Sarebbe veramente apprezzabile se Kate decidesse di indossare un abito disegnato da Alexander McQueen, il coutourier britannico per eccellenza.

D’altro canto però indossare al proprio matrimonio il vestito di uno stilista morto suicida e appassionato del gusto gotico non darebbe forse un’idea negativa?… E se si decidesse di voltare pagina e reputare Kate come la principessa del nuovo millennio per il glamour, la sfacciataggine (mascherata da un velo di trucco e da un atteggiamento bon ton) e lo stile innovativo anche per le occasioni uniche e che esigono un gusto classico, non renderebbe il tutto come un evento davvero memorabile?

Violetta Sturiale