Home Senza categoria

Virtus Roma: la vittoria con Biella riapre la lotta alle Final Eight

SHARE

La Virtus batte l’Angelico Biella 100 – 102 e torna a sperare in una (eventualmente fortunosa) qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia. Boniciolli anche oggi ha accorciato le rotazioni e alcuni dei suoi giocatori (Washington e Datome su tutti) stanno ritrovando la condizione; Roma riesce a portare a casa i due punti dopo una partita intensa dalla quale, però, esce con la consapevolezza di poter essere di più rispetto alla squadra vista in questa prima parte di stagione.

I quintetti iniziali sono: per Cancellieri, Sosa, Slaughter, Salyers, Viggiano e Suton; per Boniciolli, Washington, Dedovic, Datome, Dasic e Crosariol.
Il primo quarto si gioca a ritmi altissimi così come, incredibilmente, altissime sono le percentuali: si chiude sul 30 – 27, con 11 punti di Suton da una parte e 7 sia per Washington che per Datome dall’altra. Nella seconda frazione i ritmi non scendono. Roma, spinta da un fantastico Datome (12 punti con 3 triple), cerca la fuga ma, come spesso succede quando i ritmi sono così alti, la difesa è troppo morbida e così si va al riposo sul 49 – 49. Al rientro dagli spogliatoi l’equilibrio non cambia, la terza frazione si chiude 70 – 70, la partita 100 – 102.

Dal sito ufficiale la dichiarazione di Boniciolli dopo la partita: “Stiamo crescendo, abbiamo avuto buone prestazioni individuali come quelle di Datome, Washington, Dedovic, Dasic, Crosariol. E Smith ci ha dato quello di cui avevamo bisogno, ovvero esperienza nel momento più caldo della partita. Aumenta il contributo di coloro che entrano in campo, ma dobbiamo ancora migliorare tanto: in difesa, in particolare, abbiamo avuto momenti davvero negativi durante i 40 minuti”

La prossima partita di campionato si giocherà martedì 28 dicembre, al Palalottomatica, contro la Dinamo Sassari; in Eurolega, invece, si giocherà giovedì 23 dicembre, fuori casa, contro l’Olympiacos.

Andrea Falaschi

SHARE
Previous articleVirtus Roma: Top16!
Next articleXY