Home Senza categoria

Virtus Roma: sconfitta in casa contro Varese, ora è zona retrocessione

SHARE

Ancora una sconfitta per la Virtus Roma

La squadra di Boniciolli perde in casa 89 – 92 contro la Cimberio Varese e vede allontanarsi sempre di più le Final Eight di Coppa Italia. Aldilà della classifica (zona retrocessione), aldilà delle prestazioni dei singoli, è ormai evidente che questa squadra non gira: per non compromettere definitivamente la stagione è arrivato il momento di cambiare qualcosa (o qualcuno?).I quintetti iniziali sono: per Boniciolli, Woshington, Dedovic, Datome, Heytvelt e Traore; per Recalcati, Goss, Thomas, Righetti, Kangur e Fajardo.
Il primo quarto si gioca su un sostanziale equilibrio: entrambe le squadre, non troppo attente in difesa, riescono a trovare il canestro con continuità. Si chiude sul 18 – 21. Nel secondo periodo Varese tenta la fuga e riesce, spinta da Thomas e Goss, ad andare al riposo sul +17: 32 – 49.
Al rientro dagli spogliati Virtus si aumenta l’intensità difensiva ma non basta, la terza frazione finisce 49 – 63. Negli ultimi dieci minuti succede di tutto: i padroni di casa segnano 40 punti, rientrano in partita per due volte, ma non riescono mai a dare quel plus per andare in vantaggio e, anzi, spesso sono protagonisti di (ormai classici) momenti di buio.  La Cimberio vince meritatamente 89 – 92. Le parole di Boniciolli a fine partita: “Sono preoccupato a cercare di capire il perché ci siano queste intermittenze di gioco. La squadra si accende e si spegne. Le partite le puoi vincere o perdere ma il presupposto che deve sempre esserci è che le giochi. Non è possibile che una squadra subisca 49 punti nella prima metà di gioco e poi ne segni 40 negli ultimi 10 minuti, pressando, raddoppiando, aiutando e rubando. Questo non è un problema di natura fisica. Il mio compito è capire il perché e cercare di mantenere l´interruttore sempre acceso”. La prossima partita si giocherà domenica 12 dicembre a Teramo, contro la Banca Tercas; mentre giovedì 9 dicembre, a Madrid, la Virtus sarà impegnata nell’ottava partita di Eurolega contro il Real.

Andrea Falaschi