Home Senza categoria

Virtus Roma: si chiude l’anno con una vittoria

SHARE

Con la vittoria su Sassari per 92 – 80, la Virtus chiude un anno difficile nel migliore dei modi. Inaspettatamente, infatti, grazie al positivo mese di dicembre, la squadra di Boniciolli si ritrova qualificata alle Top 16 di Eurolega ed in piena corsa per un posto alle Final Eight di Coppa Italia. Intanto in settimana è stato presentato Nemanja Gordic, esterno che nelle intenzioni della società dovrebbe supplire all’assenza di Giachetti (fuori per quasi tutta la stagione regolare).

I quintetti iniziali sono: per Boniciolli, Washington, Dedovic, Datome, Dasic e Crosariol; per Sacchetti, Diener, Devecchi, White, Cittadini e Hunter.
La partita inizia a bassi regimi, con molti errori per entrambe le squadre. Roma, che ha una scossa dall’ingresso di Smith, continua ad avere pessime percentuali al tiro. Il primo quarto finisce 26 – 20. Nel secondo e terzo periodo Roma smette inspiegabilmente di difendere e Sassari tenta più volte la fuga ma, grazie prima a Smith e poi a Dasic, riesce a rimanere a contatto. Le frazioni si chiudono rispettivamente 43 – 50 e 65 – 65. Negli ultimi dieci minuti la Dinamo crolla e Roma, che invece aggiusta finalmente le percentuali, riesce a portare a casa i due punti. 92 – 80.

Dal sito ufficiale la dichiarazione di Boniciolli a fine partita: “È la terza vittoria consecutiva in campionato e siamo nel gruppone delle squadre che lottano per la Final Eight di Coppa Italia. Ma dal mio punto di vista abbiamo fatto un passo indietro per quanto riguarda la difesa. Non puoi infatti permettere a nessuno di segnare 50 punti in un tempo a casa tua. Siamo contenti per la vittoria, ma il cammino per diventare quello che vogliamo è ancora lungo. Dobbiamo trovare maggiore consistenza e continuità difensiva, indipendentemente se andremo o meno alla Final Eight. Non è vitale andarci ma ci teniamo. E in questo senso, ci aspetta una vera battaglia a Caserta il 2 gennaio. Con questa vittoria, però, possiamo goderci con serenità il Capodanno”.

La prossima partita di campionato sarà domenica 2 gennaio a Caserta, contro la Pepsi; mentre per l’Eurolega si dovranno aspettare i sorteggi dei gironi per le Top16, che ci saranno il 4 gennaio.

Andrea Falaschi