Home Senza categoria

Virtus Roma: una vittoria per i play-off

SHARE
virtus

La Lottomatica Roma vince contro l’Angelico Biella 85 – 78 e si riavvicina, così, alla zona play-off.


I ragazzi di Filipovski si fanno rimontare anche di 14 punti ma ottengono comunque due punti fondamentali grazie ai soliti Datome e Dasic ma, anche, e questa è la nota più positiva, a Traore (18 punti e 9 rimbalzi).

 

I quintetti iniziali sono: per Filipovski, Smith, Washington, Traore, Datome e Dasic; per Cancellieri, Sosa, Suton, Chessa, Viggiano e Salyers. La prima frazione finisce 19 – 22, la Virtus inizialmente non riesce ad organizzarsi ma si ritrova con l’ingresso di Gordic. Nel secondo periodo gli equilibri si spostano, Roma, soprattutto con Washington e Smith, manda fuori giri gli avversari e riesce a portarsi in vantaggio. Si va al riposo sul 45 – 37. Al rientro dagli spogliatoi sono sempre i padroni di casa a fare la partita, riuscendo a raggiungere anche il + 16; ma nel momento migliore rallentano e subiscono, a cavallo tra i due ultimi quarti, un parziale di 5 – 19 che riapre la partita. Negli ultimi minuti sono Gordic e Datome a dare tranquillità alla Lottomatica. Finisce 85 – 78.

Dal sito ufficiale la dichiarazione di Filipovski a fine partita: “Era una gara importante sia per noi che lottiamo per guadagnare un posto fra le prime otto, sia per Biella che lotta per allontanarsi dal fondo della classifica. E´ stata una gara dura, ma sono felice per la vittoria. Abbiamo lottato per 40 minuti, siamo riusciti a controllare bene la palla e sono soddisfatto con i rimbalzi offensivi e per come ci siamo passati la palla. Abbiamo avuto solo due momenti di blackout: nel primo quarto e nel terzo, quando loro hanno cambiato le difesa e ci hanno messo in difficoltà, non permettendoci di organizzare bene il nostro gioco e costringendoci a molte palle perse. Ma con il resto della gara sono soddisfatto”.

La prossima partita sarà domenica 17 aprile contro la Dinamo a Sassari.

Andrea Falaschi