Home Cultura

“Carnevale a regola d’arte” nel sistema musei di Roma Capitale

Un programma di visite e laboratori rivolti a grandi e piccoli per il Carnevale 2022

ROMA – Nel quadro del programma “Patrimonio in Comune. Conoscere è partecipare” promosso da Roma Culture, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali sono diverse le attività previste in occasione del Carnevale 2022.

LE INIZIATIVE

Si parte giovedì 24 febbraio, quando al Museo Napoleonico i bambini sono invitati a esplorare storie, volti, abiti e oggetti custoditi nell’antica dimora nobiliare di Palazzo Primoli.

Ads

Sabato 26 febbraio, al Museo di Casal de’ Pazzi i più piccoli, mascherati da piante o animali preistorici, saranno i protagonisti di piccole scene di vita pleistocenica, mentre al Parco dell’Acquedotto Vergine adulti e bambini potranno calarsi nei panni degli antichi romani, esplorandone l’abbigliamento; la stessa attività avrà luogo anche al Museo delle Mura, domenica 27 febbraio.

A chiusura del Carnevale, infine, martedì 1 marzo una caccia al tesoro alla Galleria d’Arte Moderna offrirà l’occasione per scoprirne le sculture esposte e la mostra in corso (Materia Nova. Roma nuove generazioni a confronto).

Red

Previous articleCovid-19: nel Lazio i nuovi positivi sono 3.121, il rapporto con i tamponi è al 9,2%
Next articleScelti i 15 fiduciari del CONI Lazio nei Municipi di Roma