Home Cultura Cinema

Colazione da Tiffany

SHARE

Quando una mente geniale come quella di Truman Capote incontra una delle attrici più straordinarie di tutti i tempi il risultato non può che essere un capolavoro. Colazione da Tiffany, pietra miliare della filmografia globale, è un insieme di piccole meraviglie nel formato del lungometraggio. La storia di Holly Golightly, Audrey Hepburn per l’appunto, è la storia di una generazione, di una donna provinciale ma sofisticata, dell’aderenza tra i sentimenti e la posizione sociale, della nascita di un’icona dell’eleganza, di una colonna sonora immortale. Una storia che, nata per il libro di Capote, presenta tante sfaccettature, tanti lati di un prisma splendidamente riprodotto sullo schermo cinematografico per un classico senza tempo.

 

Regia: Blake Edwards

Sceneggiatura: George Axelrod

Interpreti: Audrey Hepburn, George Peppard, Patricia Neal, Buddy Ebsen, Martin Balsam, Mickey Rooney.

(USA 1961)

Marco Etnasi