Home Cultura Cinema

Edward mani di forbice

Il Natale gotico di Tim Burton è sempre un bel vedere, soprattutto quando è accompagnato da una storia come questa, una metafora sulla società americana, e non solo, che emargina chi è diverso, lo usa, spesso, e poi lo rimette ai confini della socialità se qualcosa non va come si pensa debba andare. Edward mani di forbice è soprattutto la storia d’amicizia tra una bambina e un emarginato, che attraverso la loro amicizia riusciranno a trasformare e abbattere i preconcetti e i pregiudizi. Tim Burton al suo massimo livello firma uno dei cult per eccellenza, un film meraviglioso che non stanca mai, soprattutto sotto le Feste. Buon Natale.

Regia: Tim Burton

Ads

Sceneggiatura: Caroline Thompson

Interpreti: Johnny Depp, Winona Ryder, Dianne Wiest, Anthony Michael Hall, Kathy Baker, Robert Oliveri

(USA 1990)

Marco Etnasi

Previous articleNemico globale
Next articleLe emozioni di un archeologo