Home Cultura Cinema

La forma dell’acqua

“La forma dell’acqua” è un capolavoro. Il film di Guillermo Del Toro, vincitore di quattro statuette all’ultima cerimonia degli Oscar, tra cui la più ambita, quella per la migliore pellicola, è poesia in movimento, una favola che mescola sapientemente elementi reali ad altri fantastici fondendoli in una storia d’amore che si basa su schemi classici ma che ha il grande merito di risultare novità anche se già vista. Guillermo Del Toro, che già con “Il labirinto del fauno” era riuscito a creare un intero mondo attorno a cui svolgere le proprie trame, riesce a superarsi e a far sembrare l’innamoramento tra una ragazza muta e un mostro marino una cosa meravigliosa nella sua normalità. Le musiche di Alexandre Desplat riescono, come sempre, a fondere tutti gli elementi restituendo allo spettatore la sensazione di aver assistito a qualcosa di unico.

Regia: Guillermo Del Toro
Sceneggiatura: Guillermo Del Toro, Vanessa Taylor
Interpreti: Sally Hawkins, Michael Shannon, Richard Jenkins, Doug Jones, Michael Stuhlbarg, Octavia Spencer

Ads

(USA 2017)

Marco Etnasi

Previous articleAcquario dell’Eur: apertura per fine maggio?
Next articleChiamami col tuo nome