Home Cultura Cinema

La leggenda di Kaspar Hauser

kaspar

Visionario, surreale, sconcertante e spiazzante. La leggenda di Kaspar Hauser è la carta che fa saltare il banco in un’estate in cui il cinema sembra assecondare le condizioni meteorologiche e si contraddistingue per la sua pallida instabilità.

Ads

Il film di Davide Manuli, godibile solo se si è disposti ad aprire finestre mentali su cortili arredati da creative visioni futuristiche, dilania lo stesso concetto dell’esperienza filmica presentando uno spettacolo totalizzante in cui la musica, da semplice colonna sonora, diviene direttamente colonna portante della narrazione stessa. Vitalic, dj e produttore francese di fama internazionale, firma con il suo ossessivo beat elettronico una soundtrack che è ritmo ed energia allo stato puro. Il tappeto sonoro vola alto ipnotizzando la mente e proiettandola in uno stato di catalessi tale da lasciare lo spettatore avvolto da un incanto senza tempo.

Regia: Davide Manuli 
Sceneggiatura: Davide Manuli
Interpreti: Vincent Gallo, Claudia Gerini, Silvia Calderoni, Elisa Sednaoui, Fabrizio Gifuni, Marco Lampis

(ITA 2012)

Simone Dell’Unto

 

Previous articlePartiti i lavori nella tenuta di Tormarancia
Next articleSelvotta: assemblea dei cittadini contro la discarica