Home Cultura Cinema

Le conseguenze dell’amore

Titta Di Girolamo è un uomo abitudinario e misterioso. Tutti i giorni compie le stesse azioni nel suo albergo del Canton Ticino in cui vive, vede le stesse persone e passa la stessa valigetta piena di soldi, due volte a settimana alle stesse persone delle settimane prima e di quelle dopo. Questo finché l’amore, non solo per una ragazza, cambierà la sua vita, travolgendo la sua realtà, le sue routine, la sua apatia. Dopo L’uomo in più, lungometraggio d’esordio dotato di una vitalità fuori dal comune, Le conseguenze dell’amore è un film che viaggia in negativo, in controtempo, sondando le ragioni della morte, in contrasto con la scintilla di vita più grande che esista: l’amore.

Regia: Paolo Sorrentino

Ads

Sceneggiatura: Paolo Sorrentino

Interpreti: Toni Servillo, Olivia Magnani, Adriano Giannini, Gianna Paola Scaffidi, Raffaele Pisu

(ITA 2004)

Marco Etnasi

 

Previous articleMarracash – Noi, loro, gli altri
Next articleSPICE – Spice Girls