Home Cultura Cinema

Palm Springs

SHARE

È incredibile come spesso la magia del cinema riesca a donare freschezza a un prodotto sulla carta stantio. Questo è successo a Palm Springs, una delle commedie più riuscite degli ultimi anni, basata su un meccanismo cinematografico abusato e quasi scaduto: quello del time loop, quell’espediente narrativo per cui uno o più personaggi rimangono incastrati a vivere la stessa giornata tutti i giorni. Così succede per Nyles e Sarah, costretti a rivivere il matrimonio della sorella di Sarah per un’infinità di tempo. Le gag e l’originalità, oltre che la bravura di Andy Samberg, mattatore della serie Brooklyn Nine-Nine, e Cristin Milioti rendono Palm Springs un prodotto fresco, godibilissimo e soprattutto molto divertente.

Regia: Max Barbakow

Sceneggiatura: Andy Siara

Interpreti: Andy Samberg, Cristin Milioti, J.K. Simmons, Meredith Hagner, Camila Mendes

(USA 2020)

Marco Etnasi