Home Cultura Cinema

L’incredibile storia dell’isola delle rose

SHARE

L’incredibile storia dell’isola delle rose è un’incredibile storia vera. Giorgio Rosa, interpretato da un magistrale, come sempre, Elio Germano, che per l’occasione ha limato le sue esse e sfoderato un convincente accento bolognese, è un ingegnere, un pensatore, un inventore, un anarchico fermamente convinto di poter creare un proprio universo e di poter sottostare solo alle regole da lui stesso imposte. Giorgio costruisce così, e lo ha fatto davvero, un’isola a largo di Rimini, fuori dalle acque territoriali, uno stato indipendente che per poco non è stato riconosciuto dall’Onu e dall’Unione Europea. Il film di Sydney Sibilia è un fresco e avvincente racconto della storia di un sogno che si perde nella storia, enorme, dei fatti e dei misfatti italiani.

Regia: Sydney Sibilia

Sceneggiatura: Sydney Sibilia

Interpreti: Elio Germano, Matilda De Angelis, Fabrizio Bentivoglio, Luca Zingaretti, François Cluzet

(ITA 2020)

Marco Etnasi