Home Cultura Cinema

Torna “Vivi Cinema e Teatro” Roma: che lo spettacolo abbia inizio!

In vendita carnet di 8 spettacoli a 25 euro

ROMA A partire da sabato 16 dicembre, fino a martedì 31, prende il via la seconda edizione di “Vivi Cinema e Teatro” Roma, un progetto promosso e sostenuto dall’Assessorato alla Cultura di Roma Capitale e dalla Camera di Commercio di Roma e in collaborazione con l’Associazione Esercenti Cinema del Lazio (Anec Lazio), l’Associazione Teatri Privati Italiani (Atip) e l’Unione Teatri di Roma (Utr). Questa nuova edizione offre un carnet di 6 ingressi al cinema e 2 ingressi a teatro al prezzo di 25 euro. Duplice è l’obiettivo dell’iniziativa: mettere in luce il settore cittadino dello spettacolo, e invogliare la partecipazione delle persone alla vita culturale di Roma.

L’IMPORTANZA DELL’INIZIATIVA

“Vivi Cinema e Teatro” è un’iniziativa importante per la nostra città, che ci auguriamo permetta un rilancio delle sale teatrali e cinematografiche della Capitale e che spinga i romani verso un ritorno alla fruizione sociale degli spettacoli, affinché si possa riacquisire quella dimensione comunitaria che il Covid-19 ha messo in ginocchio”, queste le parole dell’Assessore alla Cultura di Roma Capitale Miguel Gotor. Lorenzo Tagliavanti (presidente della Camera di Commercio di Roma), inoltre, aggiunge: “Sosteniamo con convinzione questa iniziativa, perché i cinema e i teatri della nostra città sono una parte fondamentale del settore culturale che crea benessere, ricchezza e posti di lavoro. Cinema e teatri sono parte essenziale dell’anima di Roma, ed è impensabile immaginare la nostra città senza una loro attività a pieno regime”.

Ads

COSA CAMBIA RISPETTO ALLA SCORSA EDIZIONE

Rispetto all’edizione dell’anno scorso l’offerta è visibilmente cresciuta, sia per quanto concerne il numero di carnet disponibili (9.300 contro i 7.000 dello scorso anno), sia per quanto riguarda il numero delle strutture aderenti (quest’anno 47: 18 cinema – per complessive 93 sale – e 29 teatri; l’anno scorso 40: 15 cinema – per complessivi 84 schermi – e 25 teatri).

COME FUNZIONA L’OFFERTA

I carnet, che consentiranno di godere della visione di 8 spettacoli (6 al cinema e 2 a teatro), saranno in vendita a partire dalle ore 8.00 di venerdì 16 dicembre fino al 31 dicembre (salvo esaurimento) sul sito www.vivicinemaeteatro.it.

Potranno essere utilizzati da lunedì 19 dicembre 2022 fino al 31 maggio 2023 nelle sale che aderiscono all’iniziativa.

L’acquisto dei carnet è strettamente riservato ai maggiorenni, sebbene ne possano usufruire anche altri possessori. Ogni persona potrà acquistarne un massimo di 5.

Per i cinema, i carnet possono essere utilizzati per un massimo di due ingressi al giorno anche nella stessa struttura (escluse anteprime, eventi speciali e proiezioni in 3D); per i teatri, invece, bisogna attenersi alle pagine delle singole strutture aderenti all’iniziativa, dove sono riportate le specifiche modalità di utilizzo previste dai vari teatri. Sarà possibile utilizzare un solo ingresso del carnet per ogni struttura teatrale aderente.

Qui di seguito sono riportate le strutture aderenti all’iniziativa:

  • Cinema Adriano
  • Cinema Alhambra
  • Cinema Andromeda
  • Cinema Antares
  • Cinema Atlantic
  • Cinema Doria
  • Cinema Eden Multicenter
  • Cinema Farnese
  • Cinema Intrastevere
  • Cinema Jolly
  • Cinema Lux
  • Cinema Odeon
  • Cinema Savoy
  • Cinema Stardust
  • Cinema Starplex
  • Cinema Tibur
  • Cinema Trianon
  • Cinema Troisi
  • Teatro Ambra Jovinelli
  • Teatro Anfitrione
  • Teatro Arcobaleno
  • Teatro Belli
  • Teatro Brancaccio
  • Teatro Centrale Preneste
  • Teatro Ciak
  • Teatro de’ Servi
  • Teatro degli Audaci
  • Teatro delle Muse
  • Teatro Ghione
  • Teatro Golden
  • Teatro Italia
  • Teatro Manzoni
  • Teatro Marconi
  • Teatro Nino Manfredi
  • Teatro Off Off
  • Teatro Olimpico
  • Teatro Parioli
  • Teatro Prati
  • Teatro Quirino
  • Teatro Roma
  • Teatro Sala Umberto
  • Teatro Sette
  • Teatro Sette Off
  • Teatro Sistina
  • Teatro Tirso de Molina
  • Teatro Vascello
  • Teatro Vitoria

 

Annalisa Ciutti

Previous articleIl ragazzo
Next articleRiapertura via Bonn: fine dei lavori prevista per inizio 2023