Home Cultura Cinema

Una poltrona per due

SHARE

Negli ultimi 23 anni Una poltrona per due in Italia è divenuto indissolubilmente il simbolo della Vigilia, andando in prima serata televisiva per ben 15 volte (e altre 7 volte nel giorno di Natale). Il film di John Landis sarebbe probabilmente divenuto un classico natalizio anche se non fosse stato ambientato durante il Natale, per via del suo incedere tenero, dolce e dei sentimenti puri che lo caratterizzano. La storia di Una poltrona per due è molto tipica e ricalca il classico cammino dell’eroe, ma ha due grandi qualità che lo rendono, da qui alle prossime infinite vigilie di Natale, un classico intramontabile: la prima è sicuramente l’alchimia tra Dan Aykroyd ed Eddie Murphy, due straordinari performer, la seconda è la velata, nascosta dietro valanghe di risate, parodia al sistema capitalistico mondiale e americano.

Regia: John Landis

Sceneggiatura: John Landis

Interpreti: Dan Aykroyd, Eddie Murphy, Ralph Bellamy, Don Ameche, Jim Belushi, Jamie Lee Curtis, Denholm Elliott

(USA 1983)

Marco Etnasi