Home Cultura Meraviglie e Misteri di Roma

Posteroni: in mostra gli scorci di Roma formato poster

Dall’11 gennaio fino al 18 gennaio 2023, presso l’Héco Trastevere, si potrà ammirare la mostra dedicata ai tre quartieri simbolo di Roma, a cura di Riccardo Davoli

ROMA – A partire da oggi, e fino al 18 gennaio 2023, in quella location unica e particolare affacciata sul Tevere qual è l’Héco, avrà luogo la mostra targata “Posteroniincentrata sui tre rioni storici di Roma, quali Trastevere, Testaccio e Portuense.

Si tratta di una mostra composta da poster di carta incorniciati da un passe-par tout del formato di 1m x 50cm, nei quali i tre quartieri verranno illustrati e raccontati dal punto di vista di altrettanti artisti.

Ads

CHI SONO GLI ARTISTI

Federica Fruhwirth, Federico Russo ed Edoardo Servadio, questi i nomi dei tre artisti che daranno “voce” agli scorci romani a modo loro, inserendovi elementi dal forte impatto visivo.

Federica Fruhwirth, architetta del paesaggio, grafica e illustratrice, lavora sia da sola sia in gruppo. Disegna prevalentemente paesaggi desolati e silenziosi, dove la vita e la morte si alternano a pace e guerra.

Federico Russo, invece, aggiunge un tocco di originalità agli scorci della città eterna disegnata da Giovanni Battista Piranesi, inserendovi incontri speciali con creature marine.

Edoardo Servadio, lo Sky Gipsy di Borgo Pio, ha condotto uno studio intenso sui rioni della Capitale, in quanto ammaliato dalle molteplici icone che adornano i nostri quartieri. Ha dato vita ad una rappresentazione reale dei simboli di Roma in chiave innovativa, astuta e rispettosa dello stile grafico della città.

La Roma brutale riaffiora mostrandosi tra distintivi araldici, paesaggi desolati e incontri animaleschi che intervengono su emozioni segrete.

Annalisa Ciutti

 

Previous articleRoma Culture 2023 – gli appuntamenti dall’11 al 17 gennaio
Next articleFirmato il protocollo per la candidatura dell’Appia antica all’Unesco