Home Cultura Libri

Con la LAZIO YOUth CARD 100mila euro in buoni libro per gli under 30

Torna l’iniziativa della Regione Lazio in occasione della giornata nazionale per la promozione della lettura

ROMA – Centomila euro in buoni libro, per oltre 120 librerie indipendenti in tutto il Lazio, destinati agli under 30 della regione: dopo il successo di adesioni della precedente edizione, anche per il 2022 e in occasione della Giornata nazionale per la promozione della lettura, la Regione Lazio rilancia l’iniziativa Buoni libro con LAZIO YOUth CARD, riproponendo la formula virtuosa che lo scorso anno ha contribuito alla conquista del premio di miglior carta giovani europea.

AIUTARE I RAGAZZI AD INNAMORARSI DELLA LETTURA

A parlare dell’iniziativa è il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti: “Vogliamo aiutare i nostri ragazzi ad innamorarsi della lettura perché leggere è fondamentale per la crescita e lo sviluppo di ognuno di noi. Oggi per i giovani, che sono sottoposti ad una quantità infinita di informazioni spesso immediate e velocissime trasmesse dalle nuove tecnologie, un libro diventa un mezzo importantissimo per poter ancora sognare, approfondire e risvegliare i loro interessi e sogni più intimi, accrescendo peraltro anche il proprio bagaglio culturale – e ancora – Siamo particolarmente orgogliosi della YOUth Card che per due anni consecutivi è stata riconosciuta come miglior Carta Giovani d’Europa per i tanti servizi che offre”.

Ads

L’INIZIATIVA

Dal 24 marzo 2022, ogni ragazzo under30 della regione, attraverso la LAZIO YOUth Card (l’app di Regione Lazio dedicata ai ragazzi tra i 14 e i 30 anni) potrà usufruire di un buono libro da 10 euro da utilizzare in una delle librerie indipendenti aderenti, valorizzando al tempo stesso le piccole librerie con la creazione di una vera e propria rete capillare di realtà territoriali e incentivando i giovani all’acquisto di libri e alla lettura. Per usufruirne gli utenti devono presentarsi direttamente in cassa e mostrare la LAZIO YOUth CARD, caratterizzata da un codice alfanumerico univoco, dal nome completo del possessore e da un QR Code, insieme ad un documento di identità. Per chi non è iscritto basta scaricare la app ed effettuare la registrazione.

LA LAZIO YOUth CARD

Nel 2021, per il secondo anno consecutivo, LAZIO YOUth CARD si è aggiudicato il premio di Miglior Carta Giovani d’Europa per “Benefit and Discounts”. Ad assegnare il premio è stata la European Youth Card Association (EYCA), associazione non governativa e senza fini di lucro che vede attive in tutta Europa 38 organizzazioni e oltre 6 milioni di giovani in 36 paesi in tutta Europa. “Il buono libro è un’altra opportunità che offriamo con LAZIO YOUth CARD alle ragazze e ai ragazzi del Lazio, che possono andare gratis al cinema il martedì e mercoledì, assistere a spettacoli al Teatro dell’Opera e all’Auditorium, viaggiare nel Lazio d’estate, fare esperienze sul territorio e molto altro ancora – aggiunge Lorenzo Sciarretta,  Delegato del Presidente alle Politiche Giovanili – Vogliamo aiutare i giovani ad avvicinarsi al mondo della cultura, dello sport e della formazione sostenendo le attività produttive locali“.

I NUMERI DELLA LAZIO YOUth CARD

Lanciata nel 2019 la carta oggi conta su una community di 120.000 giovani e oltre 2.000 partner locali, regionali, nazionali ed internazionali. Il Lazio, insieme alla Sardegna, è l’unica Regione Italiana ad avere una carta giovani riconosciuta in Europa. Dal 2019 sono stati messi a disposizione oltre 15.000 biglietti gratuiti per i cinema, 3.000 biglietti per i concerti, 10.000 buoni libro da spendere nelle librerie indipendenti, 78000 biglietti per il Teatro dell’Opera, 10.000 biglietti per eventi sportivi e fieristici, 15.000 voucher per attività turistiche dai parchi divertimento alle Terme, grazie alla collaborazione dell’Assessorato al Turismo e dei fondi FSC, e hanno viaggiato oltre 80.000 giovani gratuitamente sui mezzi pubblici (treni e bus) d’estate con LAZIO in TOUR. Inoltre, durante la pandemia ed il lockdown per supportare la community di Lazio Youth Card, sono stati messi a disposizione 200.000 voucher per film e musica in streaming, mobilità dolce, audiolibri.

Red

Previous articlePontina: al via la sostituzione dello spartitraffico fino a Castel Romano
Next articleA Montagnola arriva la Festa di Primavera