Home Cultura Teatro

Call Center 3.0 al Teatro de’ Servi

SHARE

I call center sono i grandi venditori di questo secolo. Con il loro bombardamento quotidiano di telefonate, la loro pervicacia nel tentare di vendere il nuovo, imperdibile, prodotto o di aggiornare un piano tariffario scadente, arrivano in tutto il mondo rimanendo fermi, tramite un telefono, esattamente seduti alla loro scrivania con l’ausilio di una cuffia e di un microfono. Si infilano nelle case di milioni di persone per cercare di concludere un affare, rimanendo in bilico tra la figura di scocciatori professionisti e quella di venditori qualificati di vantaggiosi prodotti. “Call Center 3.0” parte proprio da questo presupposto, dal limbo tra fastidio pubblico e utilità quotidiana. Giovanna, per raggiungere il suo obiettivo annuale di affari conclusi, il 31 dicembre dà il via alla sua ultima telefonata dell’anno. Una telefonata che sembra una delle tante, migliaia, di chiamate che ha effettuato durante tutto l’anno solare, ma che invece cambierà le sorti sue e di tutto il call center. La notte di San Silvestro si tinge di magico in uno dei luoghi più insulsi dell’immaginario collettivo. Una tragicommedia di qualità che incita alla riunificazione, al ricongiungimento tra anime e alla beatificazione dei rapporti umani, unica via per combattere le crudezze di un mondo freddo e sbrigativo. Scritto e diretto da Roberto D’Alessandro, attore e regista noto soprattutto per i suoi ruoli nelle più famose serie televisive italiane, “Call Center 3.02 è una commedia di situazione impreziosita da un cast di livello che esplora la profondità del vivere umano e della routine, il luogo in cui tutto è uguale a sé stesso e niente è rilevante. Con Franco Oppini, Milena Miconi, Luca Capuano, Karin Proia, Roberto D’Alessandro, Cecilia Taddei e Pietro Genuardi, Call Center 3.0 andrà in scena al Teatro de’ Servi dal 22 febbraio al 10 marzo 2019.

Teatro de’ Servi
Via del Mortaro 22 (angolo via del Tritone)
Info e prenotazioni: 06 6795130 – www.teatroservi.it
Biglietti: platea 24€, galleria 20€
Orari: da martedì a venerdì: ore 21; sabato: ore 17:30 e 21; domenica ore 17:30

Marco Etnasi


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353