Home Cultura Teatro

Pojana e i suoi fratelli

Il 6 e il 7 maggio, nello splendido teatro Ambra Jovinelli, va in scena lo spettacolo che, forse più di tutti, da un anno a questa parte, sta girando sui palcoscenici di tutta Italia: Pojana e i suoi fratelli. Andrea Pennacchi, autore, scrittore e interprete di profondità abissale, porta in scena uno spettacolo che ha scritto e interpretato oltre dieci anni fa. Nel 2014 infatti sono “nati” i fratelli del Pojana, ma la grande star dello spettacolo è stata poi portata alla ribalta dal programma satirico e d’informazione capitanato da Diego Bianchi, in arte Zoro, Propaganda Live. Lì, per tutti i venerdì, il Pojana ha spostato i propri limiti, aumentando di sera in sera i propri orizzonti, creando stratificazioni che sono sfaccettature che lo hanno reso un personaggio non solo esportabile, cioè in grado di valicare i confini regionali, ma anche molto amato e ricercato. Pojana è la rappresentazione di una parte del Veneto che viaggia, come tutte le figure leggendarie, a cavallo tra la realtà e la fantasia, rappresentando allo stesso momento le caratteristiche di uno stereotipo e quelle di un personaggio in cerca di riscatto da sé stesso e dal mondo in cui l’autore lo ha confinato. Strizzando l’occhio all’attualità, il Pojana, uno dei personaggi più intensi della scena teatrale italiana, si alterna con i suoi fratelli: Edo il security, Tonon il derattizzatore e Alvise il nero, per mostrare, attraverso questi travestimenti veneti, la caratteristiche proprie di un Paese che è sempre tutto e il contrario di tutto, anche nel giro di pochi secondi. Pojana è uno spiritello demoniaco che alberga nella parte mediana della coscienza italiana e che incarna la spinta a fare peggio di quello che si potrebbe e a cui, purtroppo, spesso viene data troppa voce. Pojana e i suoi fratelli è uno spettacolo imperdibile, che riesce a stupire costantemente lo spettatore attraverso la forza della semplicità e la grande intensità interpretativa di Andrea Pennacchi, attore e scrittore straordinario.

Teatro Ambra Jovinelli

Ads

Via Guglielmo Pepe 45

Info e prenotazioni: TEL. 06 83082884 – info@ambrajovinelli.org
PRENOTAZIONE BIGLIETTI SOLO VIA TELEFONO

Orari: da martedì al venerdì ore 21.00
domenica ore 17

Biglietto: Intero 18 €

Marco Etnasi

Previous articleCovid-19: nel Lazio sono 7.200 i nuovi positivi
Next articleDove sei, mondo bello