Home Cultura

TEDxOstiense, 4 febbraio: “Il Fattore umano”

Abbattere le barriere e creare ponti come unica via per riscoprire un’interazione autentica tra gli esseri umani

OSTIENSE – in programma per oggi, venerdì 4 febbraio alle ore 18:00 presso le Industrie Fluviali, in via del Porto Fluviale 35, la conferenza TEDxOstiense, “Il Fattore umano”. Le conferenze TEDx sono iniziative locali, create nello spirito della missione generale di TED, ovvero quello di dar voce a “idee che vale la pena diffondere”. TEDxOstiense è innovazione, idee, creatività. Un evento locale per ispirare la comunità, condividere e sperimentare insieme. Ostiense è un quartiere che cresce e si caratterizza sempre più come distretto dell’innovazione, pronto a rispondere alla chiamata per idee meritevoli di essere condivise.

IL FATTORE UMANO

Sono l’intervallo fra ciò che sono e ciò che non sono, fra quanto sogno di essere e quanto la vita mi ha fatto essere” (Fernando Pessoa).
Somiglianze o differenze? Il fattore umano è un mondo intero di possibilità. Un’interdipendenza tra diversi fattori legati all’interazione e al confronto che porta alla creazione di idee, nuove realtà e nuovi concetti di concepire il mondo che abbiamo intorno. Utopie che diventano realtà e realtà che diventano utopie. In tale contesto – si legge nella descrizione del tema che la conferenza affronterà – diventa essenziale interrogarsi sui confini della dimensione umana e sul ruolo che essa riveste nel costruire un futuro che rispetti la misura di un’umanità eterogenea. In un mondo globalizzato e iperconnesso abbattere le barriere e creare ponti, diventa l’unica via per riscoprire un’interazione autentica tra gli esseri umani. La via della somiglianza diventa così la base per una convivenza stabile e le differenze uno strumento d’arricchimento per la crescita collettiva e la fondazione di un fattore umano universale.
Autorevoli i nomi degli speaker del TEDxOstiense: Claudio Ternullo, Linda Laura Sabbadini, Stefano Capezzone, Giovanni Di Pino, Maria Azzini, Daniele Fabbri, Gianluca Sgueo e Maria Grazia Franco. Come Location è stata scelta quella delle Industrie Fluviali, 2000 metri quadri di spazi rigenerati e interamente accessibili che costituiscono la spina dorsale di un articolato ecosistema della cultura. Un luogo che ogni giorno accoglie e amplifica l’energia creativi, professionisti e aziende.

Ads

INGRESSO E BIGLIETTI

La partecipazione è garantita solo previo acquisto del biglietto, fino ad esaurimento dei posti. L’ingresso è subordinato ad esibizione di Super Green Pass e possesso di mascherina FFP2. Per tutte le info si rimanda al sito tedxostiense.it.

Red

Previous articleA Garbatella in arrivo il car sharing per le palazzine Ater
Next articleCovid Lazio: sono 11.715 i casi nelle ultime 24h