Home Municipi Municipio IX

EUR: nuove strisce blu in arrivo

Arriva il bando per la gestione dei parcheggi a pagamento in quattro aree del quartiere

Le strisce blu dei parcheggi di piazza della Pilotta a Roma, in una foto d'archivio. ANSA/ GUIDO MONTANI/ I50

EUR – Sono quattro le aree finite della determinazione dirigenziale del Municipio IX che mette a gara il “Servizio di gestione temporanea della sosta in aree non parcometrate di proprietà di Roma Capitale. Si tratta di zone molto frequentate del quartiere EUR all’interno delle quali gli stalli per il parcheggio diventerebbero a pagamento, con un servizio di parcheggiatori autorizzati delle società che si aggiudicheranno il bando.

LE AREE E LE TARIFFE

In totale si parla di ben 670 posti che da strisce bianche passerebbero ad essere a pagamento. In particolare si tratta di via Ciro il Grande, piazzale dell’Industria, via Franz Liszt e piazzale Pier Luigi Nervi. A quanto si apprende le tariffe dovrebbero andare da 1 euro l’ora, fino ad un massimo di tre euro per l’intera giornata di sosta.

Ads

LE VOCI CONTRARIE

Non mancano le reazioni alla notizia di questo bando. Le prime arrivano dagli esponenti di Fdi Giovanni Quarzo, Francesca Barbato e Gino Alleori: “La motivazione di tale decisione sta nel voler eliminare il parcheggio abusivo e quindi il ricatto che tanti automobilisti subiscono al momento di parcheggiare il proprio autoveicolo in zone prive di strisce blu. Ma non è così che si tutelano i cittadini! Il parcheggio abusivo deve essere perseguito legalmente e agli automobilisti deve essere garantito il diritto a parcheggiare senza il rischio di essere ‘taglieggiati’ – e ancora – Senza considerare che i parcheggiatori abusivi che lascerebbero le zone dell’Eur previste dal bando si sposterebbero da qualche altra parte”.

Red

Previous articleForlanini: Politecnico di Roma, la nuova ipotesi sul tavolo
Next article“Questa estate non abbandonarlo”: parte la campagna del Codacons contro l’abbandono degli animali