Home Rubriche Go Green

Fonte Laurentina: la visita dei ladri alla discarica abusiva in attesa di bonifica

Il sito è stato preda di una banda di ladri che si è appropriata di due container in metallo dove erano stati accumulati i rifiuti

FONTE LAURENTINA – In diverse occasioni abbiamo raccontato del censimento digitale messo in atto dai cittadini del Circolo Legambiente Agro Romano meridionale delle micro discariche abusive sui territori più periferici del Municipio IX. Tra questi c’è un sito particolarmente interessante, tra via Laurentina e via Castel di Leva, per la tipologia di rifiuti che vi sono stati sversati e per la difficoltà incontrate negli anni per la bonifica. Si tratta del sito numero 4 dove due container erano stati parzialmente riempiti di car fluff (un materiale plastico derivato dalla rottamazione delle automobili) abbandonato nell’area.

 

Ads

IL SITO SOTTO SEQUESTRO DAL 2019

Il sito censito dai cittadini è stato posto sotto sequestro nel 2019 e proprio tra pochi giorni sarebbe stato finalmente ripulito e bonificato, con i rifiuti accumulati nei container che sarebbero stati inviati in Friuli Venezia Giulia. Purtroppo questa storia di illegalità e rifiuti si è arricchita di un nuovo tassello quando, nella notte tra il 4 e il 5 febbraio, alcuni ignoti hanno rubato i tre container dopo averli svuotati dei rifiuti che sono stati abbandonati a terra.

ORA SI ASPETTA LA BONIFICA

Per evitare che il fluff si disperda nell’ambiente, i rifiuti lasciati sul terreno dai malviventi sono stati intanto coperti con dei sacchi in attesa che vengano trasportati nel Nord Italia e che l’area venga bonificata. Le operazioni di spostamento dei rifiuti sono partite nella giornata di ieri e proseguiranno nei prossimi giorni, ha fatto sapere l’Assessore all’Ambiente del Municipio IX, Alessandro Lepidini. Intanto sulla vicenda stanno indagando gli agenti del IX gruppo di Polizia Municipale, per capire quale sia stata la dinamica del furto e se ci siano testimoni di quanto avvenuto.

LeMa

Previous articleCovid Lazio: sono 7.996 i casi positivi nelle ultime 24h
Next articleMALAMORE – MALAVITA