Home Municipi Municipio IX

Via Sapori: dopo l’accoltellamento nessuno pulisce il marciapiede

La denuncia dei cittadini: “La pozza di sangue coagulato e gli abiti non sono ancora stati rimossi”

SHARE

LAURENTINO – È il Consiglio di Quartiere Laurentino Fonte Ostiense a denunciare il mancato intervento di pulizia della passeggiata pedonale di via Sapori, dopo l’accoltellamento avvenuto nel pomeriggio del 26 ottobre. I cittadini nella giornata di ieri hanno scritto al Municipio IX per chiedere un intervento immediato.

NESSUNA PULIZIA

Nonostante i rilevamenti da parte della Polizia siano stati fatti già nella serata del 26 ottobre, scrivono i cittadini, “la pozza di sangue coagulato e gli abiti non sono ancora stati rimossi”, né il marciapiede pulito. La lite, sfociata poi nell’accoltellamento, era già stata prevista da tempo dal Consiglio di Quartiere. Già dal mese di aprile infatti erano partite diverse segnalazioni che denunciavano la presenza sulla passeggiata pedonale di diverse persone intente a bere e a litigare a voce alta.

LA RICHIESTA DI INTERVENTO

Dal Consiglio di Quartiere chiedono un intervento immediato, soprattutto in un momento così delicato di emergenza sanitaria: “La passeggiata è utilizzata da nonni e genitori per far giocare o passeggiare i bambini, per accedere al fornaio, al supermercato e al mercato – aggiungono i cittadini – riteniamo, particolarmente in questo periodo, non igienico mantenere per più di poche ore, dopo i rilevamenti, residui di sangue e vestiti senza pulire e igienizzare la zona”.

Red