Home Municipi Municipio IX

Municipio IX: presentato il Piano per il rilancio del commercio

La valorizzazione delle attività passa anche dall’offerta di servizi ai cittadini, con box ed ex edicole assegnate alle Associazioni

Tratto da Urlo n.203 luglio 2022

MUNICIPIO IX – Decoro, sicurezza e qualità per valorizzare in maniera condivisa le attività commerciali in tutto il territorio. Con questo obiettivo lo scorso 4 luglio il vice presidente della Giunta Di Salvo con delega alle Attività produttive Commercio e Turismo, Augusto Gregori, ha condiviso il nuovo piano del commercio e due delibere appena approvate con tutte le associazioni che rappresentano gli operatori del commercio sul suolo pubblico.

Ads

EDICOLE IN DISUSO E MERCATI

L’incontro è servito a dare concreta attuazione al nuovo piano del commercio recentemente approvato dalla Giunta. “Vogliamo creare una sinergia con le associazioni – ha detto Gregori – per un territorio in cui la vita sia più semplice e qualitativamente migliore. Per fare questo dobbiamo mettere a portata di mano delle persone i servizi“. Obiettivo tutt’altro che scontato in un Municipio così grande come è il IX. “Abbiamo fatto un passo avanti in quella direzione grazie alla due direttive e alla delibera appena approvate – ha precisato Gregori – la prima parte dalla nostra idea di puntare sui mercati come luoghi di socialità e comunità e per questo motivo abbiamo individuato nelle aree mercatali e nella collaborazione tra pubblico e privato, la strada da percorrere.  Prevediamo di individuare alcuni degli spazi liberi (box e stalli) da affidare ad associazioni per l’erogazione di servizi. La seconda direttiva riguarda il recupero delle 13 edicole presenti nel Municipio e attualmente in disuso, chiedendo al Comune il cambio di destinazione d’uso per trasformarle in spazi nei quali offrire nuovi servizi ai cittadini (certificati, anagrafe, asl), info point per turisti e studenti, punti di ascolto di carattere sociale, collegamento al wi-fi pubblico e gratuito ad alta velocità. Le edicole in questo modo potranno diventare punti di informazione sugli eventi del territorio e sui servizi offerti dal Municipio”.

IL PIANO DEL COMMERCIO

Infine la giunta Di Salvo ha adottato il Piano del Commercio Municipale, come condizione necessaria per il rilancio organizzato dell’attività commerciale attraverso più decoro, sicurezza e dignità del lavoro degli operatori. “Tutto il piano del Commercio del Municipio Roma IX Eur è georeferenziato in Gis, ha proseguito Gregori, e sarà fruibile da tutti attraverso un link presente sul sito municipale, grazie al quale i cittadini potranno vedere quale posizione è occupata da ogni singolo operatore e l’offerta merceologica”. Per quanto riguarda i servizi municipali sono previsti box nei 4 mercati plateatici (Laurentino, Tor de’ Cenci, Spinaceto, Vigna Murata), che pagano l’imposta per l’utilizzo del suolo pubblico, e stalli nei mercati non stabili come quelli di via Corrado Govoni e Trigoria, per dare attuazione alla città dei 15 minuti, per cui la maggior parte delle necessità quotidiane dei residenti può essere soddisfatta spostandosi a piedi o in bicicletta direttamente dalle proprie abitazioni. Le associazioni che vogliono svolgere questo servizio dovranno iscriversi ad un albo e esprimere una manifestazione d’interesse. “Per approvare la delibera sul piano del commercio abbiamo svolto un lavoro molto approfondito – ha spiegato ancora il vice presidente del IX Municipio – abbiamo inserito nuovi spazi per mostre mercato, che sono state spostate al di fuori di zone commerciali e per garantire decoro e sicurezza abbiamo siglato un impegno con le associazioni di categoria degli operatori commerciali e chiesto ad AMA un potenziamento del servizio. Un ultimo atto appena approvato in Giunta – ha concluso Gregori – prevede dalle prossime settimane la pedonalizzazione parziale di viale America (incrocio con viale Beethoven fino a viale a Tupini), che migliorerà il decoro della via, nobilitando la sua particolare posizione sul lungolago per ospitare piccoli eventi artistici, culturali, ludici e ricreativi e fare da volano per il turismo e per la valorizzazione delle attività produttive e della qualità della vita nel nostro Municipio“.

Andrea Ugolini

Previous articleProseguono i lavori a Parco Scott
Next articleSogno di una notte di mezza estate: riapre il Globe Theatre