Home Municipi Municipio IX

Sicurezza stradale: arriva l’interrogazione del Carroccio sullo stato delle strade del Municipio IX

Tanti i punti critici menzionati dal capogruppo Cucunato in un’interrogazione rivolta al Presidente e all’assessorato competente

MUNICIPIO IX – Anche in Municipio IX, così come in molte altre parti della città, si deve fare i conti quotidianamente con le difficoltà legate alla sicurezza stradale e all’alta velocità delle autovetture. Qui, pochi giorni fa, c’è stato l’ennesimo incidente mortale su via di Vigna Murata, una strada ben conosciuta per le tragedie stradali. Il primo giugno il consigliere municipale della Lega, Piero Cucunato, ha presentato in Municipio IX un’interrogazione per capire a che punto siano i procedimenti per migliorare la sicurezza delle strade di questo territorio. “Le strade del IX Municipio sono pericolose, poiché in tanti casi vedono la totale assenza della manutenzione stradale da parte dell’Amministrazione locale. Nonostante si tratti di una tematica tanto spinosa quanto sensibile, quest’Amministrazione del Movimento 5 Stelle ha messo da parte questo aspetto”, ha commentato Cucunato.

I PUNTI CRITICI PER LA SICUREZZA STRADALE

Gli esempi riportati dal consigliere sono diversi e riguardano anche arterie di competenza non solo municipale, ma anche comunale o della Città Metropolitana: “Al Torrino, a via della Grande Muraglia i dissuasori di velocità sono rotti da tempo, ma soprattutto mancano su tutta la strada dei semafori per l’attraversamento pedonale, oltre che le rotonde con l’erba alta sono un pericolo per automobilisti e pedoni. Nel quartiere di Mezzocammino, in prossimità delle scuole e delle attività commerciali nei pressi di via Cavaceppi e via Galleppini è assente la segnaletica stradale e i dissuasori di velocità. Invece nelle aree commerciali del quartiere, manca addirittura un semaforo a chiamata per l’attraversamento pedonale – e ancora – Via di Vigna Murata risulta molto pericolosa a oggi, tra semafori coperti da cantieri, transenne, erba alta e un’oggettiva mancanza di visibilità. Nel quartiere Millevoi che è presente nel quadrante dell’Ardeatina, si segnalano condizioni pessime dell’asfalto e la necessità di dissuasori di velocità, visto che una strada così può mettere a rischio l’incolumità di automobilisti e motociclisti. In ultimo Fonte Laurentina, dove manca la segnaletica orizzontale prima degli attraversamenti pedonali”.

L’INTERROGAZIONE DELLA LEGA

L’interrogazione punta a chiedere conto degli interventi intrapresi e di quelli programmati da via Silone: “Cosa ha fatto il IX Municipio e l’Assessore competente su questi problemi in tutti questi anni? Infatti va ricordato come in tutti questi punti del IX Municipio, continuano ad avvenire bruttissimi incidenti stradali per i problemi menzionati. Problemi più volte menzionati in Consiglio municipale”, conclude Cucunato.

Red