Home Notizie Cronaca Roma

Tor Pagnotta: due autiste dell’ATAC salvano un ragazzo che stava tentando il suicidio

L’intervento provvidenziale delle due autiste è avvenuto sul ponte di Tor Pagnotta sul GRA

TOR PAGNOTTA – Tragedia sventata grazie all’intervento tempestivo di due autiste dell’ATAC in servizio nella zona di Tor Pagnotta. A dare notizia di quanto accaduto è la stessa società dei trasporti attraverso un post pubblicato sugli account social aziendali.

Di rientro al deposito Atac di Tor Pagnotta la nostra autista Laura M., vede un ragazzo intento a scavalcare il parapetto del ponte del Corridoio della Mobilità, che attraversa il Grande Raccordo Anulare – si legge nel post dell’ATAC – Immediatamente ferma l’autobus, avvisa la centrale e scende per andare da lui. Contemporaneamente arriva anche la collega Adriana D.T., in servizio su un bus che percorre il senso di marcia opposto”.

Ads

Le due colleghe hanno immediatamente coinvolto il giovane cercando di dissuaderlo dal gesto che stava per compiere.

Fortunatamente – prosegue il racconto dell’ATAC – lo convincono a scendere dalla recinzione. Nel frattempo sopraggiunge una pattuglia delle forze dell’ordine”.

Il ragazzo è stato così trasportato in ospedale in evidente stato confusionale, ma grazie all’intervento delle due autiste si è riusciti ad evitare il peggio, anche per i danni che si sarebbero potuti verificare sulle carreggiate sottostanti del GRA.

Red

Previous articleSicurezza: Ottavo Colle incontra il Commissariato Tor Carbone
Next articleMunicipio XI: l’inclusione passa anche per il biscottificio per cani