Home Municipi Municipio VIII

Garbatella: via Giovannipoli torna chiusa per lavori

In partenza la seconda tranche degli interventi iniziati lo scorso anno per la riparazione del sistema fognario dell’area

GARBATELLA – Il 19 aprile verrà nuovamente chiusa al transito via Giovannipoli, strada di collegamento tra Garbatella e San Paolo. Dopo lo stop al traffico dello scorso anno, necessario per i primi interventi di riparazione del sistema fognario della zona (e per evitare l’apertura di voragini sulla sede stradale), ora inizierà la seconda tranche di lavori per mettere definitivamente in sicurezza la rete fognaria e la zona.

GLI INTERVENTI SULLA STRADA

Una prima chiusura della strada ai non residenti venne disposta in urgenza nel giugno del 2021 dopo le segnalazioni riguardo un avvallamento sulla sede stradale. In quell’occasione fu lo stesso Municipio attraverso il meccanismo della manutenzione ordinaria ad intervenire per valutare l’eventuale danno. Purtroppo è stato poi necessario interessare l’ACEA per eseguire degli importanti lavori di sistemazione delle fognature che si sono rilevati complessi e piuttosto lunghi, ma anche inevitabili. La prima tranche di questi interventi si è conclusa lo scorso dicembre, con la riapertura, purtroppo soltanto temporanea, della strada al traffico normale. Ora si dovranno completare le riparazioni per assicurare la stabilità della strada e rendere nuovamente completamente operative le fognature del quadrante.

Ads

LA NUOVA CHIUSURA

È il Municipio VIII in un volantino distribuito nella zona a dare comunicazione ai cittadini dell’imminente chiusura. I lavori per la riparazione della rete fognaria a cura di ACEA riprenderanno infatti il prossimo 19 aprile, con una cantierizzazione che prevede la chiusura della strada al traffico tra il civico 129 e il civico 65.

IL MONITORAGGIO DEI LAVORI

Purtroppo, confermano dal Municipio, non è facile stimare la durata dell’intervento, visto che dipende molto dalle condizioni atmosferiche e dall’entità del danno. In ogni caso l’Assessore ai Lavori Pubblici, Luca Gasperini, assicura che il Municipio VIII manterrà i contatti con ACEA e con i tecnici per monitorare il loro intervento così da poter essere sempre aggiornati su come procedono i lavori e rispondere alle richieste di chiarimenti che arriveranno dai residenti.

LeMa

Previous articleBanca del Fucino cresce sul territorio ed online
Next article“C’era un grande prato rock”: ricordi e testimonianze dal 25 maggio in scena a Villa Pamphilj